menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Congedo parentale per covid e Dad, risorse nel prossimo decreto

Nel decreto Sostegno è ormai certa la presenza del congedo parentale Covid, al 50% della retribuzione, per i genitori di bambini e ragazzi con età inferiore a 14 anni che fanno scuola didattica a distanza, scaduto il 31 dicembre. Ma si attendono i dettagli

Dentro al prossimo decreto Sostegno è ormai certa la presenza del congedo parentale Covid,  al 50% della retribuzione, per i genitori dei giovani con età inferiore a 14 anni che fanno scuola didattica a distanza, scaduto il 31 dicembre. La didattica a distanza è realtà quotidiana per moltissimi studenti, e i mesi di marzo e aprile si preannunciano parecchio complicati. Il prossimo decreto con gli aiuti economici sta prendendo forma. Dovrebbe essere definito entro la settimana prossima, dopo l'8 marzo, ma il via libera del governo Draghi al dl Sostegno non è in dubbio. Le risorse sono stanziate da tempo, la crisi di governo aveva rallentato tutto.

Congedi parentali Covid marzo 2021: chi ne ha diritto

"Nel decreto sostegno abbiamo previsto risorse per 200 milioni di euro" per supporto alle famiglie sul tema dei congedi parentali ha detto il ministro per gli Affari Regionali Maria Stella Gelmini in conferenza stampa a Palazzo Chigi, nel corso della presentazione del nuovo Dpcm che entrerà in vigore il prossimo 6 marzo.

L'ampia maggioranza che sostiene il governo Draghi, compatta, esprime naturalmente soddisfazione per la reintroduzione della misura."A fronte della sospensione dell'attività didattica in presenza nelle scuole, è fondamentale che le famiglie, i genitori e tutti gli studenti del Paese, a partire dai più piccoli - sentano al loro fianco il pieno sostegno del governo - dice Elena Bonetti ministro per le pari opportunità e la famiglia del governo Draghi - Il primo provvedimento che ho voluto introdurre  e a cui stiamo lavorando in questi giorni è la reintroduzione tempestiva di congedi parentali, diritto allo smartworking, sostegni economici per genitori lavoratori con partite iva da predisporre già nel prossimo decreto. Vogliamo che  per tutti sia garantita in un orizzonte di assoluta certezza la custodia dei figli a casa".

Congedo parentale per chi ha figli under 14 in Dad

"La reintroduzione dei congedi parentali nel decreto Sostegno, che accoglie la richiesta ministero del Lavoro, è un'ottima notizia. La misura, posta tra le nostre priorità di intervento, rappresenta un sostegno importante ai lavoratori, alle famiglie e, in particolare, alle donne sulle quali grava ed è gravato molta parte del peso di questi mesi così drammatici" dichiara il ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Andrea Orlando, a proposito dell'annuncio della reintroduzione dei congedi parentali prevista nel Dl Sostegno

"Bene il Governo sulla conferma, nel decreto 'Sostegno', dei congedi parentali Covid al 50% per i genitori degli studenti con disabilità impegnati nella didattica a distanza. È un primo segnale di attenzione che riteniamo doveroso garantire a mamme e papà che da un anno a questa parte devono fare i conti con le difficoltà di conciliare il lavoro con la cura della famiglia e dei figli. Una risposta puntuale alle specifiche esigenze di genitori con figli con disabilità in un provvedimento atteso, nell'ambito degli interventi previsti per far fronte all'impatto della pandemia" sostiene il ministro per le Disabilità Erika Stefani.

Si attendono i dettagli, che come sempre in questi casi non sono dettagli: sono tutto. Il congedo dovrebbe poter essere richiesto, come nei mesi precedenti, da uno o entrambi i genitori, alternativamente, che non possano lavorare in smart working. Lo stesso varrebbe anche per figli i quarantena. Ma bisognerà leggere con attenzione il decreto per avere certezze. Questione di giorni.

Si valuta poi tra le altre cose di inserire nel Dl Sostegno anche un bonus baby sitter una tantum di 500 euro (prima era di 600 euro) per le prestazioni di chi accudisce i figli a casa e da pagare attraverso il Libretto Famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento