rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Niente bugie e tanto tempo insieme, come spiegare il coronavirus ai bambini

I consigli sono quelli contenuti in un documento elaborato dall'Istituto Comprensivo 4 di Sassuolo insieme alla coordinatrice pedagogica

Mantenere in casa un clima sereno, accogliere ansie e dare risposte alle domande dei bambini, non lasciarli soli di fronte ai notiziari, giocare e creare con loro ma anche sforzarsi di non alterare eccessivamente la routine. Sono, in sintesi, i consigli per i genitori della scuola dell'infanzia contenuti in un documento che è stato elaborato da Marzia Calvano, dirigente dell'istituto comprensivo 'Sassuolo 4 ovest', in collaborazione con Elisa Guerra, coordinatrice pedagogica dei tre plessi dell'infanzia di cui si compone l'istituto. S

egue poi un elenco di suggerimenti utili per impiegare il tempo insieme, tra le mura domestiche e all'aperto: passeggiare o pedalare, raccogliere foglie e sassi, impastare, apparecchiare e sparecchiare come farebbero a scuola, creare mondi magici con sciarpe e coperte, ascoltare o inventare storie, guardare qualche bel film d'animazione.

"I bambini ci guardano, ci ascoltano anche quando non sembra- scrivono le due educatrici che poi insistono nell'impedire l'esposizione a immagini o notizie eccessivamente aggressive perchè- i bambini tenderebbero, probabilmente, ad introiettare solo un senso di grande timore e ansia. Cercate, invece, di rispondere loro con dolcezza e sincerità, tranquillizzandoli senza mentire. Spiegate loro qual è la situazione e cosa possiamo fare nel nostro piccolo".

(DIRE)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente bugie e tanto tempo insieme, come spiegare il coronavirus ai bambini

ModenaToday è in caricamento