Contagio, oltre mille casi in regione. Primo decesso nel modenese

A Modena 9 pazienti in più, che fanno così salire il novero a 82. In Emilia-Romagna l'aumento è in linea con quello di ieri. Salgono a 48 i decessi

In Emilia-Romagna sono complessivamente 1.010 i casi di positivi al coronavirus, 140 in più rispetto all'aggiornamento di ieri pomeriggio. Un aumento inferiore a quello registrato ieri, quando erano saliti di 172. Passano da 3.136 a 3.604 i campioni refertati. Purtroppo, però, sale anche il numero dei decessi, passati da 37 a 48. Di questi, sei sono cittadini lombardi.

A fare il punto, sulla base dei dati disponibili alle 12 di oggi, è la Regione. Si tratta di dati disponibili e accertati alle ore 12 di oggi, sulla base delle richieste istituzionali. Aumentano, passando da 17 a 25, il numero delle guarigioni.

Degli 11 nuovi decessi avvenuti da ieri e collegati al coronavirus, sei riguardano il piacentino: si tratta di 4 uomini, rispettivamente due di 72 anni, uno di 74 e uno di 99 anni e 2 donne di 85 e 93 anni; 3 del parmense, due uomini di 73 e 78 anni e una donna di 88 anni; un uomo carpigiano di 85 anni e un uomo del riminese di 89 anni. La grande maggioranza delle persone decedute aveva patologie pregresse, a volte plurime, spiega la Regione. Per tre decessi sono invece ancora in corso gli approfondimenti epidemiologici.

In ogni caso, viale Aldo Moro sottolinea che anche oggi la maggioranza di persone risultate positive al Covid-19 presenta un quadro clinico non grave, con sintomi modesti o addirittura assenti: 409 sono pazienti che non necessitano di cure ospedaliere e quindi sono a casa, dove rispettano l'isolamento previsto. Sale a 64 il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (12 in più rispetto a ieri).

In dettaglio, questi sul territorio i casi di positività, che si riferiscono sempre non alla provincia di residenza ma a quella in cui e' stata fatta la diagnosi: 479 Piacenza (53 in più rispetto a ieri), 229 Parma (49 in più), 104 Rimini (11 in più), 82 Modena (9 in più), 48 Reggio Emilia (4 in più), 49 Bologna (8 in piu' rispetto a ieri, di cui 20 nell'imolese 3 in più rispetto a ieri e riconducibili al cluster di Medicina), 7 Forlì-Cesena (3 in più rispetto a ieri), 10 Ravenna (2 in più rispetto a ieri), 2 a Ferrara (1 in più rispetto a ieri).

Rispetto alla nostra provincia, la procedura senza dei nuovi pazienti è distribuita su vari comuni: due a Modena capoluogo, tre a Sassuolo e uno rispettivamente a Soliera, Mirandola, Castelvetro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento