Coronavirus. Nei comuni modenesi altra giornata difficile: 150 casi e 12 morti

Mentre il bilancio delle vittime resta elevato, prosegue il calo percentuale delle positività sul territorio modenese

Sono 1.922, 150 in più di ieri, i casi positivi al covid-19. Un aumento tra i maggiori della regione in termini assoluti, ma come sempre difficile da valutare per tutta una serie di variabili che - come abbiamo già spiegato più volte - fanno sì che il dato numerico "nudo e crudo" vada attentamente soppesato.

In termini percentuali la crescita dei nuovi casi ha visibilmente rallentato negli ultimi giorni, dando un segnale positivo. Di contro però, la settimana che sta per concludersi ha visto un aumento significativo degli interventi del 118 nelle case di persone con sospetta polmonite da coronavirus: un dato molto più "pragmatico" che lo stesso commissario Sergio Venturi ha rimarcato oggi e che testimonia come la malattia sia ancora nel pieno del suo corso.

Dei 150 nuovi casi sono in isolamento domiciliare 108, mentre 41 si trovano ricoverati tra i reparti di Malattie Infettive, Pneumologia e altri ancora degli ospedali di tutta la provincia. Solo uno è in terapia intensiva.

Questi i comuni di residenza: Bastiglia 2, Bomporto 1, Camposanto 1, Carpi 19, Castelfranco E. 8, Castelnuovo R. 9, Castelvetro 3, Cavezzo 1, Concordia 1, Finale Emilia 1, Fiorano M. 13, Formigine 6, Lama Mocogno 1, Maranello 7, Medolla 1, Mirandola 5, Modena 28, Nonantola 3, Novi 3, Pavullo 5, Polinago 1, Prignano 1, Ravarino 1, San Cesario S/P 3, San Felice S/P 2, Sassuolo 4, Sestola 1,Soliera 3, Spilamberto 2, Vignola 2. Non residenti in provincia o non noto: 12.

Il tributo in termine di vite resta alto sul territorio modenese, con altri 12 decessi di persone positive al tampone. Il conto drammatico delle vittime sale quindi a 144 a partire dall'inizio del mese di marzo quando l'epidemia è esplosa. Ricordiamo che il dato si riferisce in modo abbastanza generico a persone decedute risultate positive al test e non può in questa fase determinare quale ruolo abbia avuto realmente il virus nelle circostanze del decesso.

I decessi sono: un 72enne e una 83enne di Formigine; due 82enni e un 98enne di Carpi, un 81enne di Cavezzo, un 74enne di Sassuolo, un 78enne di Lama Mocogno, una 84enne di Serramazzoni, una 95enne di Modena, una 50enne di Prignano e una 70enne di Pavullo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si aggiungono invece al relativo elenco 8 nuovi guariti clinicamente, vale a dire senza più sintomi. Alla data di oggi sono 84 le persone  guarite clinicamente, di cui 16 con anche il doppio tampone negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento