Neonatologia, sette operatori e un neonato positivi nel reparto del Policlinico

Personale in isolamento e vietati gli accessi nel reparto. I bambini in gravi condizioni saranno dirottati verso altri ospedali se il trasporto sarà possibile in sicurezza

Cattive notizie dal reparto di Neonatologia del Policlinico di Modena , dove è stata rilevata la positività al coronavirus di sette operatori sanitari e di un neonato. Immediatamente allontanati dal reparto, i dipendenti sono stati messi in isolamento domiciliare e stanno fisicamente bene. Al momento è in corso l’esecuzione dei tamponi a tutti i restanti operatori del reparto, ai pazienti e ai genitori

Si ipotizza che l’infezione si sia diffusa a seguito di un contagio familiare a uno degli operatori. Sono in corso tutte le indagini per capire come l’infezione si sia potuta propagare in un contesto di massima allerta come quello del reparto.

Per quanto riguarda il bimbo coinvolto, non si colgono peggioramenti nel quadro clinico di base.

Nel reparto sono stati temporaneamente inibiti gli accessi. I pazienti attualmente ricoverati resteranno tali, assistiti dagli operatori risultati negativi al tampone. Nel caso della richiesta di nuovi accessi, questi verranno indirizzati alle altre terapie intensive della regione, qualora il trasporto dei neonati possa avvenire in totale sicurezza. In caso contrario, i neonati con necessità urgenti di cure verranno assistiti al Policlinico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento