Scuole, crescono le classi in isolamento: oggi sono 23 in più

E’ stato disposto l'isolamento domiciliare per alunni e personale scolastico in altre scuole. Eccole:

  • Scuola dell’infanzia ‘Quartieri’ di Spilamberto (3 sezioni)
  • Scuola primaria ‘Calvino’ di Vignola (1 classe)
  • Scuola dell’infanzia ‘Asilo’ di Vignola (1 sezione)
  • Scuola secondaria di I°grado ‘Fiori’ di Formigine (4 classi)
  • Scuola dell’infanzia ‘Aquilone’ di Fiorano (1 sezione)
  • Istituto d’istruzione superiore ‘Baggi’ di Sassuolo (1 classe)
  • Asilo nido ‘Pellico’ di Modena (1 sezione)
  • Scuola dell’infanzia ‘Lippi Parmigianino’ di Modena (1 sezione)
  • Scuola dell’infanzia ‘Fossamonda’ di Modena (2 sezioni)
  • Scuola primaria ‘Buon Pastore’ di Modena (1 classe)
  • Scuola secondaria di I°grado ‘Sacro Cuore’ di Modena (1 classe)
  • Scuola secondaria di I°grado ‘Hack’ di Carpi (1 classe)
  • Scuola primaria ‘Pertini’ di Carpi (2 classi)
  • Scuola dell’infanzia ‘Varini’ di San Possidonio (1 sezione)
  • Scuola primaria ‘Don Andreoli’ di San Possidonio (1 classe)
  • Scuola primaria ‘Da Vinci’ di Sant’Antonio di Pavullo (1 classe)

Si è concluso l’isolamento domiciliare per alunni e personale scolastico per la Scuola secondaria di I°grado ‘Muratori’ di Vignola.

Attenendosi alle recenti indicazioni contenute nel Protocollo regionale pubblicato in data 21/09/2020, nelle classi in cui la Sanità pubblica non rileva un contatto stretto tra gli studenti, anche in virtù delle misure di prevenzione del contagio messe in atto, non è previsto l’isolamento domiciliare in attesa del tampone e le lezioni possono proseguire regolarmente con l’obbligo dell’uso della mascherina al banco. L’obbligo è esteso a tutti gli studenti, personale docente e non dell’edificio scolastico interessato. 
Alla luce delle nuove norme nazionali, al di fuori del periodo di frequenza scolastica e in attesa dell’esito del tampone di screening, l’Azienda Usl raccomanda fortemente che i minori e gli operatori seguano alcune indicazioni prudenziali: utilizzare la mascherina anche in ambiente domestico; limitare gli spostamenti da casa unicamente per la frequenza scolastica o altre necessità non rimandabili; misurarsi la temperatura al mattino e sera e in caso di comparsa di febbre sopra 37,5°C o disturbi avvisare il medico curante.

Covid, i numeri degli ospedali. Sono 13mila i modenesi a casa

Coronavirus, contagi in lieve calo. Ma è record di decessi in Emilia-Romagna

Calano oggi i nuovi positivi in regione: "La curva si addolcisce"

Due locali aperti oltre i limiti d'orario, arrivano le multe a Sassuolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento