menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Policlinico, positivi al Covid un paziente e il suo vicino di letto. Scatta il contenimento

Entrambi non sono in condizioni preoccupanti. Attivati tamponi e sorveglianza attiva

L’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena comunica che un paziente di 79 anni, ricoverato in Medicina interna al Policlinico di Modena è risultato positivo al COVID 19 e che sono pertanto state attivate tutte le misure necessarie per valutare e contenere il possibile contagio, sottoponendo i pazienti e gli operatori a tampone e sorveglianza attiva che per ora ha evidenziato la positività di un secondo paziente, di 71 anni, ricoverato nel letto vicino.

Il paziente era stato ricoverato in data 15 settembre 2020, proveniente dal Pronto Soccorso, dopo aver sostato in zona filtro ed aver effettuato il tampone risultato negativo. Al consueto controllo prima della dimissione è stato effettuato – come previsto dalle procedure aziendali – un nuovo tampone che è risultato, invece, positivo.

Voglio anzitutto rassicurare sul fatto che al momento i due pazienti sono in buone condizioni – spiega il Direttore generale dell’AOU di Modena, dottor Claudio Vagnini – Al momento sono stati trasferiti in Malattie Infettive, ma potrebbero essere dimessi a breve. Come detto, sono in corso i controlli sul personale e sugli altri pazienti in modo da poter ricostruire la catena di contagio. La situazione è costantemente monitorata. Il sistema di controllo ha funzionato e questo è importante.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento