Il premier Conte in piazza con Il Tortellante, la Banda Rulli Frulli e pizzAut

Cucinare, mangiare e divertirsi in compagnia. Tre realtà inclusive a Montecitorio per mostrare che la cooperazione e l’inclusione vincono sempre

Tre realtà si sono messe in gioco per parlare di integrazione e inclusione e  mostrare quello che le realtà inclusive sono capaci di fare.

Il Tortellante, la Banda Rulli Frulli e PizzAut si sono dati appuntamento a piazza Montecitorio per l'evento "nutriamo l'inclusione"  organizzato grazie al senatore Eugenio Comincini.

All’evento,  che si è tenuto mercoledì 29 luglio, c'è chi ha cucinato i tipici tortellini, chi ha offerto pizze appena sfornate e chi ha intrattenuto tutti suonando  tamburi per coinvolgere i partecipanti, compresi i Ministri che si sono messi  in gioco  suonando. Hanno preso parte alla comitiva di ragazzi anche alcuni Ministri tra cui, oltre all'organizzatore Comincini, Teresa Bellanova,  Elena Bonetti, il presidente della camera Roberto Fico e anche il Premier Giuseppe Conte che a fine giornata ha suonato i tamburi coi ragazzi. 

Il Tortellante, la banda Rulli Frulli, entrambi di Modena, e PizzAut, attività milanese, sono tre realtà inclusive che offrono opportunità lavorative a ragazzi diversamente abili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento