rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Sassuolo

Sassuolo, gli studenti studiano come sviluppare una e-bike

L'inziativa all'Istituto "Volta" grazie alla collaborazione con la cooperativa Wonder

Si chiama WonderBike il nuovo progetto che la cooperativa sociale di Sassuolo Wonder (aderente a Confcooperative Modena) sta sviluppando in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore Statale "Alessandro Volta" di Sassuolo.

«Il progetto, che si svolgerà per almeno due anni scolastici, prevede la trasformazione di una bici da muscolare a elettrica – spiega il presidente di Wonder Andrea Baccarani –

Ci sarà una prima fase di formazione e affiancamento da parte nostra agli insegnanti del dipartimento di elettronica del Volta sulle caratteristiche tecniche delle biciclette a pedalata assistita (e-bike). Seguirà una fase più operativa di ideazione e co-progettazione di un “e-bike conversion kit made in Volta” per la gestione efficiente e sicura dei processi di carica e scarica di batterie per e-bike».

Nei giorni scorsi al Volta sono partite le prime attività di WonderBike.

«La fase realizzativa, prevista per l’anno scolastico 2022-23, coinvolgerà un gruppo di studenti delle classi quarte e quinte del corso di elettronica – aggiunge la dirigente scolastica del Volta Sabrina Paganelli – Il progetto potrà vedere la partecipazione anche del dipartimento di informatica per le attività di acquisizione, archiviazione e rappresentazione dei dati anche in un’ottica di Machine Learning (forma di Intelligenza Artificiale)».

Ricordiamo che Wonder ha brevettato una batteria ausiliaria per e-bike, intelligente e completamente assemblabile da persone diversamente abili.

Tre mesi fa la cooperativa ha lanciato una campagna di crowdfunding (raccolta fondi) per poter assumere i primi due ragazzi diversamente abili, formarli e mettere a loro disposizione un ambiente lavorativo sicuro per l’assemblaggio delle prime batterie. La campagna ha raccolto oltre 10 mila euro, superando l’obiettivo minimo prefissato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, gli studenti studiano come sviluppare una e-bike

ModenaToday è in caricamento