Carabiniere positivo, stop forzato anche per la Stazione di Ravarino

E' il quinto presidio dell'Arma costretto alal chiusura temporanea causa Covid. Domani attività regolare

Stazione Mobile dell'Arma in funzione anche a Ravarino. Per la quinta volta in questa pandemia, infatti, una stazione dei Carabinieri è stata costretta alla chiusura per l'isolamento del personale e le operazioni di sanificazione. A Ravarino è risultato positivo un militare, facendo scattare il protocollo.

Oggi dalle 14 alle 16, per garantire le opportune attività di sanificazione del Reparto, il servizio di istituto è stato garantito dall'invio, da parte della Compagnia del capoluogo, di una Stazione Mobile. Il presidio riprenderà la sua attività da domani, con i consueti orari.

Bollettino regionale, oggi 23 decessi

Tamponi e tracciamenti, la Cgil chiede tempi più brevi

A Mirandola un'azienda investe sulle mascherine trasparenti

Covid e stress, al volante più distratti e aggressivi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento