menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: Unicapi offre nove alloggi per personale sanitario

Unicapi raccoglie l’appello, lanciato dai sindaci, di reperire alloggi per il personale sanitario in arrivo. La cooperativa modenese di abitazione a proprietà indivisa mette a disposizione i suoi appartamenti

Anche Unicapi, la principale cooperativa modenese di abitazione a proprietà indivisa, ha comunicato alle istituzioni locali la disponibilità di suoi alloggi per il personale sanitario, medici, infermieri e operatori sanitari, che dovesse arrivare da altri territori in soccorso degli ospedali modenesi.

Gli appartamenti disponibili sono nove: cinque a Fossa di Concordia e quattro a Finale Emilia.

“Accogliamo l’appello lanciato l’altro giorno dai sindaci durante la Conferenza territoriale socio-sanitaria, quando è stato chiesto di reperire alloggi per il personale sanitario in arrivo nei prossimi giorni – dichiara il presidente di Unicapi Loris BertacchiniGli appartamenti che mettiamo spontaneamente a disposizione a Fossa di Concordia sono nuovi, mentre quelli di Finale Emilia sono in buone condizioni. Abbiamo comunicato alle istituzioni che siamo disposti a farci carico dell’arredamento e che i canoni serviranno solo a coprire le spese. Con questo gesto – conclude il presidente di Unicapi - vogliamo dimostrare che anche la cooperazione sta facendo la sua parte per fronteggiare l’emergenza”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagi, 98 casi nel modenese. Sei ricoveri e due decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento