Formazione. Finanziati 55 corsi professionali per preparare al mercato del lavoro 1.100 tecnici

I percorsi di Istruzione e formazione tecnica superiore (Ifts) saranno finanziati con risorse del Fondo sociale europeo. L'offerta arricchisce quella della Rete Politecnica che trova il perno centrale nelle Fondazioni Its

Tecnici specializzati in grado di gestire i processi organizzativiproduttivi e tecnologici strategici per l’innovazione e l’internazionalizzazione delle imprese che operano nei principali settori dell’economia regionale.

Sono 1.100 le persone che, nell’anno scolastico 2020/2021, potranno scegliere un corso tra i 55 percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore (Ifts) che saranno avviati in Emilia-Romagna entro il prossimo novembre.

Il via libera è arrivato dalla Giunta regionale nel corso dell’ultima seduta in cui è stato approvato un finanziamento, con risorse regionali del Fondo sociale europeo, pari a 6 milioni e 874 mila euro. Conseguentemente, è stato approvato il “Catalogo” dell’offerta formativa per l’acquisizione in apprendistato di un certificato specializzazione tecnica superiore.

Ogni percorso formativo ha un finanziamento medio di 120 mila euro, si rivolge a circa 20 destinatari e ha una durata complessiva di 800 ore. La formazione d’aula e di laboratorio è accompagnata da uno stage che consente ai partecipanti di sperimentare in impresa le competenze acquisite, conoscere gli ambienti lavorativi e comprenderne le dinamiche relazionali. I percorsi sono progettati e realizzati congiuntamente da enti di formazione professionali, da istituti di istruzione superiore dalle università e dalle imprese.
Al termine dei percorsi, che prevedono il superamento di un esame, viene rilasciato il Certificato di specializzazione tecnica superiore, riferito a quello definito a livello nazionale.

“Questi percorsi– afferma l’assessore regionale alla Formazione professionale, Vincenzo Colla- sono progettati da soggetti formativi in collaborazione con le imprese, per rispondere in modo sempre più mirato e puntuale ai fabbisogni espressi dal sistema economico-produttivo dell’Emilia-Romagna. Questo per dotare le persone e il territorio di conoscenze strategiche, in risposta ai fabbisogni dei sistemi produttivi regionali, sia quelli maggiormente consolidati e distintivi della nostra economia che quelli innovativi e a forte potenziale di crescita, con l’obiettivo di creare e trasferire nelle imprese nuove competenze tecnico professionali capaci di generare specializzazione e innovazione”.

I percorsi Ifts

I 55 corsi Ifts sono rivolti a giovani e adulti, non occupati o occupati, residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, che siano in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. L’accesso è consentito anche a coloro che siano stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e a coloro che siano in possesso del diploma professionale, conseguito in esito ai percorsi di quarto anno di Istruzione e formazione professionale. Inoltre, possono accedere anche persone che non siano in possesso del diploma di Istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivamente all’assolvimento dell’obbligo di istruzione. Qui è possibile consultare l'elenco completo dei corsi.

La Regione e i ‘saperi’ tecnici

L’offerta Ifts completa e arricchisce quella della Rete Politecnica, che trova il perno centrale nell’offerta e delle Fondazioni Its, contribuendo ad ampliare le competenze delle organizzazioni di lavoro nell’adozione di modelli di impresa capaci di ripensare modelli e modalita di progettazione, produzione e approcci al mercato, fondati sulla piena valorizzazione delle opportunita offerte dalla digitalizzazione e sulla attenzione agli obiettivi di sostenibilita di Agenda 2030.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I 55 percorsi si aggiungono ai 27 percorsi biennali degli Istituti tecnici superiori (Its), che complessivamente interesseranno oltre 1.600 persone con un investimento della Regione di quasi 15 milioni di euro provenienti dalle risorse del Por Fse 2014/2020 e dalle risorse nazionali della legge 296/2006 per gli Istituti tecnici scientifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento