menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Croce Rossa consegna 400 libri ai bambini del Policlinico

L’iniziativa “regalaci un libro, regalaci un sorriso” andrà a rifornire la bivlioteca interna, ma ci saranno anche regali per i piccoli pazienti

Regalaci un libro. Regalaci un sorriso.” è progetto che Croce Rossa ha realizzato attraverso una idea di Giunti al punto (librerie di via Emilia Centro, del Centro Commerciale I Portali e del Centro Commerciale la Rotonda). Acquistando un libro i clienti possono acquistarne un secondo da dare in omaggio a bambini e adulti in difficoltà.

Grazie alla generosità di tanti clienti, nei mesi scorsi è stata raccolta una grande quantità di volumi: questa mattina circa quattrocento volumi raccolti sono stati consegnati dalla Croce Rossa al Policlinico di Modena, duecento dedicati ai bambini ricoverati in Pediatria, altrettanti quelli per la scuola ospedaliera.

La consegna è stata effettuata all’esterno dell’ospedale, alla presenza del prof. Lorenzo Iughetti, Direttore del Dipartimento ad Attività Integrata Materno Infantile, di Caterina Mandelli, Maestra della Scuola Ospedaliera Giacomo Grossi, Ivana Carri, Maestra dello Spazio Incontro. La delegazione della Croce Rossa era guidata da Lola Fabbri, delegata allo Sviluppo del Comitato di Modena e da Monica Di Buduo, referente del progetto “Regalaci un libro. Regalaci un sorriso.”.

Voglio ringraziare Giunti e la Croce Rossa per aver pensato a noi – si è rallegrato il prof. Lorenzo Iughetti – un libro consente di viaggiare senza muoversi e quindi è uno strumento fondamentale per un bambino ricoverato in ospedale”.

Da anni Giunti regala libri a diverse scuole – ha commentato Caterina Mandelli - quando si acquista un libro per il proprio bambino se ne può scegliere anche un secondo per chi è più bisognoso. Oggi ne arrivano 400, una parte verrà regalata ai bambini ricoverati, un’altra rimarrà a disposizione nella biblioteca.”

Ne mesi scorsi – ha spiegato Monica Di Buduo – Giunti ha chiesto ai suoi clienti di indicare quali libri destinare alla Pediatria tramite la Croce Rossa. Oggi li abbiamo consegnati al Policlinico. Un pensiero di Natale in questo anno difficile, per tutti i bimbi ricoverati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento