Cede una fila di sedie, ancora paura nell'aula di Fisica in via Campi

L'incidente non ha avuto conseguenze per gli studenti, ma preoccupa il fatto che lo stesso ambiente sia stato oggetto di un crollo del coltrosoffitto solo qualche mese fa

Venerdì 15 marzo, in tarda mattinata, si è verificato Il crollo di un'intera fila di sedie all'interno dell'aula L 1.1 presso il dipartimento di Fisica Unimore in via Campi. Lo segnala Unione Universitaria, l'associazione della sinistra studentesca. "Fortunatamente non ci sono state conseguenze per gli studenti salvo la paura per il crollo - spiega Udu - Ci preme tuttavia notare come quest'aula non sia nuova a problemi di sicurezza. Solo qualche mese fa crollò un pezzo di controsoffitto e nonostante dopo un piccolo intervento di ripristino l’aula fosse stata dichiarata agibile, ci troviamo a constatare un ulteriore incidente nella stessa aula.

"Come Unione Universitaria siamo molto preoccupati di questa situazione, due episodi così gravi denotano un problema di sicurezza e come studenti dobbiamo riaffermare il diritto di essere al sicuro quando frequentiamo gli ambienti universitari - chiosa l'associazione - Sarà dunque nostro compito segnalare agli organi competenti di rendere al più presto agibile l’aula e ci faremo carico di monitorare l’avanzamento dei lavori, affinché venga tutelata la sicurezza di tutti gli studenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati. Casi anche a Sassuolo e Maranello

Torna su
ModenaToday è in caricamento