Tifoseria e generosità: la curva Montagnani dona mille mascherine a Vigili del Fuoco e Croce Blu

I tifosi della Curva Montagnani dello Stadio Braglia di Modena annunciano la donazione di mille mascherine a Vigili del Fuoco e Croce Blu e mettono in cantiere altre iniziative, lanciando un invito: continuare a donare

I tifosi della Curva Montagnani dello Stadio Braglia di Modena annunciano la donazione di mille mascherine FFP2 a Vigili del Fuoco e Croce Blu, e parallelamente mettono in cantiere altre iniziative volte a sostenere famiglie e ospedali. Ad comunicare l'azione benefica è una lettera dei tifosi, indirizzata "Alla nostra città e ai nostri eroi", che dichiara:

"La battaglia contro questo maledetto virus Covid-19 sarà molto lunga e nessuno di noi dovrà mai abbassare la guardia, soprattutto quegli eroi che tutti i giorni combattono e lottano in prima linea per noi e per i nostri cari.

Tra questi eroi ci sono due categorie che forse sono state un po'dimenticate dalle istituzioni, due categorie che senza le necessarie protezioni cercano di dare lo stesso il proprio aiuto e il proprio contributo. Non ci sono solo medici, infermieri e protezione civile in prima linea 24 ore al giorno, ma ci sono come sempre anche loro, i Vigili del Fuoco e gli operatori volontari della pubblica assistenza.

E' proprio ad un loro appello, l'amore per la nostra terra e per il popolo modenese che noi gruppi della Curva Montagnani vogliamo rispondere presenti. Perchè il loro coraggio, il generoso sprezzo del pericolo e il loro spirito di fraterna solidarietà ci accomuna e ci contraddistingue.

Anche noi nel nostro piccolo vogliamo fare qualcosa di importante e abbiamo deciso di acquistare e donare alla caserma dei Vigili del Fuoco e alla Croce Blu una prima fornitura di 1000 mascherine protettive FFP2. Questa iniziativa è stata spostata, condivisa e voluta anche dalla ditta Puro S.p.A. fornitrice delle mascherine che ci ha permesso di poter acquistarne un quantitativo maggiore. 

I gruppi organizzati della Curva Montagnani renderanno subito disponibile tramite i propri fondi cassa i soldi necessari per acquistare immediatamente le mascherine e donarle in breve tempo. I soldi raccolti con le donazioni verranno destinate a successive iniziative, quali il sostegno anche ai nostri ospedali e alle famiglie che stanno vivendo tragiche situazioni economiche. 

Per donazioni, bonifico al conto corrente postale intestato a Guidelli Barbara: IBAN IT75 X076 0105 1382 3302 6033 027, causale: DONAZIONE MODENA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In alternativa, ricarica PostePay tramite app Bancoposta o sportello automatico Postamat, carta numero: 5333 1710 5046 2700 intestata a Guidelli Barbara codice fiscale GDL BBR 71M48 1462X"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento