Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Castelvetro di Modena / Via Torquato Tasso

L'associazione Dama Vivente posa una panchina rossa in centro a Castelvetro

L'Associazione Dama Vivente ha posizionato in centro storico a Castelvetro una panchina rossa contro la violenza alle donne. La si può trovare nello spazio esterno del Museo Fili d'Oro a Palazzo, esposizione permanente di abiti in stile rinascimentale. Recentemente ha ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Nel mondo la violenza contro le donne interessa 1 donna su 3. In Italia i dati Istat mostrano che il 31,5% delle donne ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale. Le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner o ex partner, parenti o amici.

Le donne dell'Associazione "Dama Vivente" mandano un messaggio di solidarietà a tutte quelle donne che per un "maschilismo ancora troppo radicato nella nostra società" perdono la vita o vengono comunque maltrattate. "Non possiamo sopportare oltre. Tanti sono i contesti e le città in cui è già stata realizzata una panchina dipinta di rosso, simbolicamente occupata dalle numerosissime donne vittime di violenza, pensata per trasmetterne la memoria e restituire loro il posto che occupavano al cinema, a scuola, in autobus, prima che un uomo decidesse di porre fine alla loro vita".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione Dama Vivente posa una panchina rossa in centro a Castelvetro

ModenaToday è in caricamento