Nidi e asili riaprono: una settimana ad orario ridotto, poi via al tempo pieno

Incontro con tutti gli operatori: “Riprendere il filo tra sicurezza e cambiamento”. Venerdì 28 e lunedì 31 agosto le assemblee per i genitori

“Riprendere il filo tra sicurezza e cambiamento”. È stato questo il titolo dell’incontro di apertura per il personale dei servizi 0-6 del Comune di Modena e della Fondazione Cresciamo che si è svolto a distanza martedì 25 agosto, in anticipo di qualche giorno rispetto agli anni scorsi, in vista della riapertura dei nidi e delle scuole d’infanzia in programma da martedì 1 settembre.

In collegamento dalle sedi scolastiche di riferimento c’erano le insegnanti di scuola dell'infanzia, le educatrici di nido, i collaboratori scolastici e le cuoche. Oltre all’assessora all’Istruzione Grazia Baracchi, che a nome di tutti ha sottolineato l’emozione per la ripartenza e la soddisfazione per il lavoro svolto nel corso dell’estate per arrivare il più preparati possibili all’appuntamento, sono intervenuti la dirigente del settore Patrizia Guerra, la responsabile di Pediatria di comunità Area nord dell’Ausl di Modena Simonetta Partesotti, lo Specialista ambulatoriale in malattie infettive del servizio di Pediatria di Comunità dell’Ausl di Modena Stefano Zona e lo psicologo Francesco Zappettini.

Gli argomenti affrontati hanno spaziato dagli aspetti di tipo sanitario, per adeguare strutture e organizzazione alle indicazioni per la prevenzione del Coronavirus, alle riflessioni a carattere educativo utili in vista della ripresa delle attività educative e scolastiche.

Nel frattempo, sono state programmate anche le assemblee con i genitori che si svolgono presso le scuole di riferimento (può partecipare un solo componente della famiglia per evitare situazioni di assembramento). Per i nidi: venerdì 28 agosto per i nuovi ammessi, lunedì 31 agosto per le sezioni Medi (ore 16.30) e per la sezione Grandi (ore 18). Per le scuole d’infanzia: venerdì 28 agosto per le sezioni dei 3 anni (ore 18), lunedì 31 agosto per quelle dei 4 anni (ore 16.30) e dei 5 anni (ore 18).

Si inizia gradualmente, divisi in gruppi e scaglionati

Per il nido l’inizio della frequenza per i nuovi ammessi è personalizzato e comunicato direttamente alle famiglie per organizzare l’inserimento dei bambini. In questi giorni, inoltre, si stanno valutando anche le rinunce da parte degli ammessi (già diverse decine quelle formalizzate) per scorrere la graduatoria e predisporre le nuove ammissioni.

Per le sezioni Medi e Grandi dei nidi da martedì 1 a giovedì 3 settembre si prevede che i bambini frequentino suddivisi a piccoli gruppi per circa 2 ore, senza pasto. Venerdì 4 e lunedì 7 settembre la frequenza sarà fino alle 13, pasto compreso, mentre da martedì 8 settembre è programmata l’attività per tutta la giornata.

Per la sezione 3 anni delle scuole d’infanzia i bambini saranno suddivisi in due gruppi (indicativamente uno da 12 a uno da 13). Da martedì 1 a giovedì 3 settembre, in modo alternato, i due gruppi saranno presenti dalle 8.15 alle 10.15 oppure dalle 10.30 alle 12.15. Venerdì 4 e lunedì 7 settembre gruppo intero dalle 8 alle 12, senza pasto. Da martedì 8 a venerdì 11 settembre: gruppo intero fino alle 13, con anche il pasto. Da lunedì 14 settembre frequenza per l’intera giornata.

Le sezioni dei 4 e dei 5 anni il calendario è lo stesso. Martedì 1 e mercoledì 2 settembre i bambini frequentano mezza giornata, senza pasto, suddivisi in due gruppi: uno dalle 8.15 alle 10.15, l’altro dalle 10.30 alle 12.30 (mercoledì i turni si invertono). Da giovedì 3 a lunedì 7 settembre i bambini a gruppo intero frequentano, con il pasto, fino alle 13. Da martedì 8 settembre frequenza per tutta la giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei nidi e nelle scuole d’infanzia convenzionate, così come nelle scuole paritarie, invece è cura del gestore comunicare ai genitori le modalità di accoglienza e ambientamento del bambino e l'inizio della frequenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento