menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedali, sempre meno ricoverati. Netto calo in Terapia Intensiva

Numeri positivi dalla rete ospedaliera Modenese, anche se i contagi si susseguono. Tuttavia si rendono meno necessari i ricoveri, che scendono a 418 nell'intera provincia

Nella settimana 7-13 dicembre si è registrato un calo dei nuovi positivi e dei tamponi, dovuto anche alle festività. Dopo una tendenza in calo visibile da alcune settimane, i numeri stanno ricominciando a salire rispetto alla situazione registrata fino a venerdì. Il dato di ieri relativo ai ricoveri (418) registrava una diminuzione di 5, inferiore a quelle registrate in precedenza, il dato di oggi registra un +1 rispetto a ieri. Anche le persone in isolamento, in calo fino al 12 dicembre (-61), nella giornata del 13 dicembre hanno ricominciato a risalire.  

In Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, Hub Covid, al 14 dicembre sono 311 i posti attivi: in degenza ordinaria sono 147 al Policlinico e 82 all’Ospedale Civile, quelli in intensiva/semintensiva sono rispettivamente 46 e 36.

Aree dedicate al covid sono presenti negli ospedali dell’Azienda USL a Vignola, Pavullo, Carpi e Mirandola e all’Ospedale di Sassuolo, per un totale di oltre 240 posti. Attivata inoltre la collaborazione con l’ospedalità privata per poter fornire ulteriori prestazioni chirurgiche e anche posti letto aggiuntivi covid e non covid. A ciò si aggiungono i posti letto covid disponibili negli Ospedali di comunità, in tutto 50 tra Novi, Fanano, Soliera, mentre per le persone in isolamento domiciliare sono attivati gli hotel covid (“Tiby” a Modena e “Concordia” a San Possidonio).

I casi accertati

Al 14 dicembre, in provincia di Modena erano accertati 7130 casi di persone con in corso l’infezione da Covid-19. Di questi, 6712 erano in isolamento domiciliare o presso altre strutture, 418 ricoverati.

Ricoveri totali

A ieri sono 418 i pazienti assistiti in regime di ricovero negli ospedali della provincia per Covid-19, il 59% in AOU e il 41% negli altri ospedali della rete territoriale. In AOU sono ricoverati 248 pazienti covid positivi, 177 in degenza ordinaria e 71 tra terapia intensiva e semintensiva. 124 sono negli ospedali provinciali (Carpi, Mirandola, Vignola, Pavullo), e 46 all’Ospedale di Sassuolo Spa.  

Ricoveri in terapia intensiva

Secondo il dato riportato ieri nel bollettino regionale, sono occupati 39 posti di Terapia Intensiva disponibili negli ospedali dell’Azienda Ospedaliero–Universitaria di Modena. Un crollo significativo nelle ultime giornate.

Persone in isolamento domiciliare

Il picco di nuovi isolamenti domiciliari giornalieri è stato raggiunto il 13 novembre scorso con circa 1000 nuove persone, quello raggiunto nella prima ondata, il 24 marzo, era di 357 persone.

Al 14 dicembre erano in isolamento 9749 persone. In particolare: 6712 persone covid positive. Dei positivi in isolamento domiciliare 81 sono accolti presso gli hotel dedicati a persone positive al covid (53 al Tiby e 28 al Concordia). Circa 50 pazienti sono ricoverati negli Ospedali di Comunità Covid a Novi, Fanano, Soliera.

Sono 3037 i contatti stretti di casi accertati in isolamento. Sono all’hotel Tiby anche 3 assistenti familiari per il periodo di isolamento precauzionale.

Risultati dei test sierologici

L’analisi dei risultati dei test sierologici (sia quelli di screening eseguiti dai dipendenti delle Aziende Sanitarie, delle strutture residenziali per anziani, delle forze dell’ordine e del volontariato sociosanitario, che quelli eseguiti volontariamente dal personale scolastico o privatamente dai cittadini), pur con i noti limiti di sensibilità e valori predittivi positivi non ottimali, permette di avere una stima approssimativa della circolazione del virus nel nostro territorio.

Al 9 dicembre sono stati eseguiti 170.455 test sierologici di cui 8.043 con esito positivo. La percentuale di esami positivi è più alta tra quelli eseguiti tra marzo e aprile (7,1%), più bassa tra quelli eseguiti a ottobre (3,0%). In totale le persone sottoposte a test sono state 116.342, di cui il 4,5% risultate positive all’ultimo esame eseguito (5.249). Questo valore è in linea con le stime sinora disponibili a livello nazionale e conferma che vi è un numero molto elevato di persone ancora suscettibili di infezione. (ultimi dati disponibili aggiornati al 9 dicembre).

L'ospedale di Mirandola si riorganizza ancora, area della Medicina dedicata ai sospetti Covid

Natale, restrizioni e terza ondata, Bonaccini: "Il punto con il governo tra mercoledì e giovedì"

Buoni spesa Covid, nella prima tranche tante domande irregolari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento