menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagio in crescita, ma rallentano i ricoveri. Isolati a casa 9.800 modenesi

I dati aggiornati dalle Aziende Sanitarie modenesi, che segnalano una stagnazione dei posti letto occupati da pazienti covid. Aumentano le persone in isolamento

Nell’ultima settimana si conferma la tendenza in amento del numero di nuovi casi di Covid in provincia di Modena, già registrata la settimana precedente. In conseguenza dell’aumento di casi anche il numero di persone messe in isolamento ha registrato una nuova ripresa. Questo fenomeno riflette quanto si verifica anche a livello nazionale.

Il trend in aumento dei degenti giornalieri iniziato subito dopo Natale, invece, sembra rallentare negli ultimi giorni, sia nei reparti per acuti che in quelli di terapia intensiva, raggiungendo un valore che si mantiene intorno ai 400 ricoverati.

Al 18 gennaio, in provincia di Modena erano accertati 7546 (erano 6715 l’11 gennaio, +12,4%) casi di persone con in corso l’infezione da Covid-19. Di questi, 7137 erano in isolamento domiciliare o presso altre strutture, 409 ricoverati.

A differenza della prima fase, attualmente si conferma l’impegno dei posti letto di medicina anche per il ricovero di pazienti no covid che genera una riduzione della disponibilità complessiva di posti nei presidi ospedalieri. Tale circostanza testimonia il fatto che l’ospedale continua a farsi carico anche della casistica no covid.

I ricoverati sul territorio e le persone isolate

A ieri erano 409 (erano 435 l’11 gennaio, -6%) i pazienti assistiti in regime di ricovero negli ospedali della provincia. In AOU da report regionale risultavano ricoverati 250 pazienti covid positivi, 110 negli ospedali provinciali (Carpi, Mirandola, Vignola, Pavullo) e 49 all’Ospedale di Sassuolo Spa.  

Secondo il dato riportato ieri nel bollettino regionale, sono occupati 49 posti di Terapia Intensiva disponibili negli ospedali dell’Azienda Ospedaliero–Universitaria di Modena.

Il picco di nuovi isolamenti domiciliari è stato raggiunto il 18 novembre con oltre 1.300 persone, più del triplo di quello raggiunto durante la prima ondata, il 24 marzo, con 357 persone.

Al 18 gennaio erano in isolamento 9789 (erano 8.616 l’11 gennaio, +13,6%) persone. In particolare 7137 (erano 6280) persone covid positive. Dei positivi in isolamento domiciliare 53 – numero in aumento rispetto alle scorse settimane - sono accolti presso l’hotel Tiby (che ospita anche 2 assistenti familiari per l’isolamento preventivo) e 50 pazienti sono ricoverati negli Ospedali di Comunità Covid a Novi, Fanano, Soliera. Sono invece 2652 (erano 2336) i contatti stretti di casi accertati in isolamento.   

ejicbfoadaddgiko-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento