Attualità

Avvicendamento in Questura: Di Cristofaro neo commissario assegnato a Modena

Comanderà a breve le "Volanti". Trasferita a Siracusa il Commissario Capo Brunella Marziani

Il 7 aprile scorso, a conclusione del 109° corso di formazione presso la Scuola Superiore di Polizia, è stato assegnato alla Questura di Modena il Commissario Salvatore Di Cristofaro. Temporaneamente aggregato all’Ufficio di Gabinetto, coordinerà a breve l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura.

Di origini campane, 31enne, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli Federico II, ha conseguito un Master di II livello in Diritto, Organizzazione e Gestione della Sicurezza.

Dal 2010 al 2012 ha prestato servizio in qualità di VFP4 presso la Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta, dove è stato impiegato, tra l’altro, nell’operazione “Strade Sicure”. Entrato in Polizia nel 2012, come agente, ha lavorato fino al 2018 presso il Commissariato Tuscolana a Roma; ha quindi vinto il concorso per vice ispettori e successivamente, nel 2019, quello per commissari.

Saluta, invece, Modena il Commissario Capo Brunella Marziani, vice dirigente della Squadra Mobile, destinata a nuovo incarico presso la Questura di Siracusa, dove porterà l’esperienza acquisita e gli importanti risultati conseguiti nel capoluogo modenese. 

Il benvenuto a Di Cristofaro e un saluto di commiato alla Marziani da parte del Questore Agricola, con l’augurio di buon lavoro e di un futuro foriero di soddisfazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvicendamento in Questura: Di Cristofaro neo commissario assegnato a Modena

ModenaToday è in caricamento