rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Attualità Castelnuovo Rangone

Castelnuovo, completata la digitalizzazione di tutte le pratiche edilizie

Scansionati oltre 16mila fascicoli per un’operazione che ridurrà i tempi di accesso agli atti senza aumento dei costi

Oltre 16 mila documenti digitalizzati per un totale di 130,25 metri lineari, 85 anni di pratiche rese in formato pdf in circa dieci mesi di lavoro. In queste settimane si sono conclusi i lavori di digitalizzazione dell’intero archivio documentale riguardante le opere edilizie sul territorio comunale di Castelnuovo Rangone dal 1937 ad oggi.

Gli oltre 16mila fascicoli sono stati scansionati in formato pdf/A – standard per l’archiviazione documentale –, mettendo così professionisti e cittadini nelle condizioni di ridurre i tempi per l’accesso agli atti, senza alcun aumento dei costi a carico dell’utente.

Un investimento da parte dell’Amministrazione comunale di Castelnuovo di 70mila euro per fornire un servizio più efficiente ai cittadini e velocizzare ulteriormente i tempi di risposta, già più rapidi rispetto a quelli previsti dalla legge. Si tratta di un significativo passo in avanti in termini di semplificazione burocratica e amministrativa, particolarmente importante in un periodo come questo in cui i bonus statali hanno incentivato gli interventi di riqualificazione edilizia ed efficientemento energetico e fatto aumentare di conseguenza le richieste di consultazione e accesso agli atti, come confermano i dati: dall’inizio del 2022, infatti, le richieste di visione di documenti depositati presso gli uffici comunali sono state già 233.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo, completata la digitalizzazione di tutte le pratiche edilizie

ModenaToday è in caricamento