Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità Spilamberto / Via Giuseppe Obici

Spilamberto, la denuncia: "Da 15 giorni discarica in centro storico"

Il Gruppo Consiliare Prima Spilamberto (cdx) segnalala mobilio e rifiuti accatastati in via Obici, con la presenza anche di topi

"Non bastavano i topi, ormai padroni del paese, e neppure cestini strapieni, ora si aggiungono anche le discariche abusive. Da 15 giorni infatti residenti onesti e operatori commerciali e della ristorazione di via Obici devono sopportare una discarica a cielo aperto che ostruisce il passaggio sotto agli splendidi portici. La via più caratteristica del nostro centro storico ridotta in questo modo da due settimane è l’ultimo insulto per un paese un tempo gioiello e oggi degradato a bidonville".

Lo segnalano i consiglieri comunali di centrodestra del Gruppo Consiliare Prima Spilamberto, che sottolineano come nessuno sia finora intervenuto nonostante le segnalazioni.

"Il fallimento di Costantini e giunta nelle manutenzioni, nella pulizia, nel decoro e nell'ordine è palese. E basta con l'infantilismo: sommerso di segnalazioni sui topi il sindaco ha infatti risposto ai commercianti che chiedono aiuto "chiamo il pifferaio magico". Affermazione inaccettabile da chi ricopre una funzione pubblica così importante e deve garantire salute, pulizia ed ordine ai propri cittadini", attacca Prima Spilamberto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spilamberto, la denuncia: "Da 15 giorni discarica in centro storico"

ModenaToday è in caricamento