Attualità

Lotta senza tregua alle zanzare, disinfestazioni notturne nelle strutture Ausl

Continuano i trattamenti per ridurre i fastidiosi insetti e scongiurare il rischio di contagio dal temuto virus West Nile. Tredici sedi coinvolte, interventi ogni settimana fino a fine settembre

Proseguono gli interventi straordinari di disinfestazione con trattamenti adulticidi nelle strutture sanitarie dell’Azienda USL di Modena, mentre anche i trattamenti larvicidi in corso da giugno saranno raddoppiati. Il tutto fino alla fine di settembre, con un obiettivo: contribuire il più possibile a contrastare la moltiplicazione delle zanzare, sia tigre che culex (zanzara comune), quest’ultima responsabile della trasmissione del virus West Nile all’uomo. Un’infezione che può passare inosservata o con sintomi simili a un’influenza ma che, in rari casi e soprattutto in persone debilitate, può arrivare a forme neurologiche gravi che richiedono il ricovero in ospedale.   

Gli interventi aggiuntivi sono rivolti ai luoghi con spazi verdi fruibili dai soggetti più a rischio di complicanze in caso di infezione, secondo le indicazioni inviate dalla Regione Emilia Romagna ad Aziende sanitarie e Amministrazioni comunali. È stata dunque stilata una lista di 13 sedi, tra cui tutti gli ospedali, diversi servizi territoriali e alcune Case della Salute. La disinfestazione è effettuata da una ditta specializzata, con un prodotto a bassa tossicità a base di piretro registrato dal Ministero della Salute per l’uso in ambiente civile, come indicato nelle linee guida regionali. 

In concomitanza con i trattamenti – tutti programmati durante la notte – e nell’ora successiva è stata disposta la chiusura delle finestre; sarà vietato sostare nelle zone esterne per 48 ore dalla fine dell’intervento, mentre sarà possibile il passaggio. Il personale è stato istruito sulle misure di sicurezza da adottare, mentre nelle sedi interessate saranno affissi cartelli informativi a disposizione di pazienti e visitatori.

A disposizione dei cittadini anche il numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale: 800 033 033; la Regione ha inoltre predisposto materiali cartacei disponibili in tutti gli ambulatori di Sanità Pubblica e consultabili alle pagine dedicate sul sito della Regione Emilia-Romagna e su www.zanzaratigreonline.it; per i canali web e social è disponibile una pagina riassuntiva facilmente consultabile anche da smartphone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta senza tregua alle zanzare, disinfestazioni notturne nelle strutture Ausl

ModenaToday è in caricamento