Maranello, la Ferrari dona 3000 mascherine ai bambini

Saranno distribuite gratuitamente in Piazza Libertà a Maranello e in Piazza Toscanini a Pozza venerdì 22 e sabato 23 maggio, le 3000 mascherine donate da Ferrari spa destinate ai più piccoli residenti del Comune

Mascherine gratuite per tutti i bambini di Maranello: le mette a disposizione l’amministrazione comunale, che nelle giornate di venerdì 22 e sabato 23 maggio effettuerà la consegna dei dispositivi di protezione individuale alle famiglie residenti con bambini di età compresa tra i 4 e 10 anni.

Le mascherine sono state donate da Ferrari spa alla comunità maranellese nell’ambito del programma ‘Back on Track’: dopo quelle consegnate agli adulti nei giorni scorsi, l’azienda ne ha messe a disposizione 3000 per i più piccoli.

La distribuzione sarà effettuata dalla Polizia Locale e da volontari dalle 8.30 alle 18.30 in Piazza Libertà a Maranello e in Piazza Toscanini a Pozza, anche in modalità “drive through”, cioè senza scendere dall’auto. Un solo familiare potrà ritirare le mascherine mostrando il proprio documento di identità. Si tratta di mascherine lavabili e riutilizzabili fino a cento volte. Insieme alle mascherine saranno consegnate le istruzioni per sanificarle e per utilizzarle correttamente.

Per informazioni o per ricevere mascherine nel caso in cui non si fosse riuscito a ritirarle, si può comunque contattare l’URP del Comune (Ufficio Relazioni con il Pubblico) al numero 0536 240000. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

Torna su
ModenaToday è in caricamento