Buoni spesa, a Modena 600 richieste nelle prime tre ore. La procedura è online

Servizi sociali e Urp hanno risposto a circa 700 richieste telefoniche d’informazioni. Le domande per ottenere i voucher si possono compilare on line fino al 15 aprile

Hanno superato quota 600 le domande per i buoni spesa destinati alle famiglie in difficoltà economica compilate on line sul sito del Comune di Modena lunedì 6 aprile nelle prime tre ore di attivazione dell’apposito form (www.comune.modena.it/buonispesa).

Per la precisione, alle 18 erano già arrivate 606 domande e parallelamente i Servizi sociali, nella stessa giornata, hanno risposto a 453 telefonate giunte al numero 059 2031919 che smistava le chiamate verso i quattro Poli sociali, oltre che verso direzione del Servizio sociale territoriale e l’Ufficio relazioni con il pubblico che ha risposto a 245 telefonate e 31 richieste via email, In ciascuno dei Poli sociali tre operatrici rispondevano ai quesiti riguardanti innanzitutto informazioni generali su come ottenere il buono spesa, in misura minore, e a partire dalle 15, anche assistenza nella compilazione on line e solo in modo marginale questioni tecniche riguardanti il funzionamento del sistema.

L’attenzione è stata quindi molto alta, come d’altra parte ci si attendeva: dopo l’annuncio del 4 aprile circa le modalità in cui sarebbe stato possibile presentare domanda, la relativa pagina web aveva registrato 6.469 accessi nella giornata di sabato, 3.134 domenica e 12.546 lunedì.

Le domande vengono compilate e protocollate in tempo reale grazie al sistema informatico reso disponibile gratuitamente da un fornitore dell’Amministrazione comunale nell’ambito del programma di Solidarietà digitale e messo a punto dai Sistemi informatici del Comune.

Nella prima ora sono state compilate e registrate circa 200 domande, poi dopo un riavvio che ha determinato un momentaneo rallentamento, il sistema ha preso a funzionare più rapidamente e i numeri sono cresciuti in fretta.

Le domande possono essere presentate fino al 15 aprile e il servizio di consulenza telefonica (tel. 059 2031919) risponde da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13, al lunedì e al giovedì anche dalle 14.30 alle 18.

I primi buoni spesa saranno disponibili già nel giro di alcuni giorni come prevede la delibera di giunta con cui si definiscono le linee di utilizzo dei fondi assegnati dal governo, con un'ordinanza di Protezione civile, per gli interventi di solidarietà alimentare per contrastare l'emergenza Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento