Domenica ecologica del 15 novembre, si fermano anche gli Euro 4

Blocco delle auto più inquinanti con le regole imposte dalle misure emergenziali in vigore fino a lunedì 16 novembre: limiti anche per i veicoli diesel fino a Euro 4

Domenica 15 novembre torna la domenica ecologica con il blocco della circolazione dei veicoli più inquinanti dalle 8.30 alle 18.30. Il blocco si applica in tutta l’area cittadina compresa all’interno delle tangenziali secondo le regole già in vigore: anche domenica saranno applicate, dunque, le misure emergenziali che prevedono limiti alla circolazione anche per i veicoli diesel fino a Euro 4.

Le misure emergenziali sono decise da Arpae, a causa del superamento del valore limite giornaliero delle polveri sottili PM10 per tre giorni consecutivi. Sono in vigore da venerdì 13 novembre e dureranno fino a lunedì 16, prossimo giorno di controllo.

Per tutta la giornata di domenica 15 novembre dalle 8.30 alle 18.30, nell’area all’interno delle tangenziali non potranno circolare i veicoli più inquinanti. Rimangono, dunque, fermi i veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1; i veicoli diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 ed Euro 4 (anche se dotati di filtro antiparticolato); i ciclomotori e i motocicli Euro 0. Le limitazioni si applicano nell’area compresa all’interno delle tangenziali nord Pirandello, Carducci e Pasternak, via Nuova Estense, strada Bellaria, strada Contrada, via Giardini, complanare Einaudi, strada Modena-Sassuolo, tangenziale Mistral. È comunque sempre possibile, per tutti i veicoli, circolare sulle strade all’interno dell’anello delle tangenziali che conducono ai parcheggi scambiatori e alle strutture ospedaliere.

Crescono le polveri sottili, scatta il primo blocco dei diesel Euro 4 

La domenica ecologica, una misura che a Modena si applica tutte le domeniche, si svolge nell’ambito della manovra antismog che prevede limiti alla circolazione per i veicoli più inquinanti fino al 31 marzo 2021, come previsto dal Piano integrato per la qualità dell’aria della Regione Emilia Romagna (Pair 2020) e dall’accordo tra le Regioni del bacino padano (oltre all’Emilia Romagna, Veneto, Lombardia e Piemonte).

Le informazioni sulla manovra, la mappa della zona interessata e le deroghe previste sono disponibili sul sito www.comune.modena.it/liberiamolaria-modena. Per informazioni ci si può anche recare all’Urp di piazza Grande 17, tel. 059 20312; piazzagrande@comune.modena.it. È possibile ricevere aggiornamenti sulla manovra antismog iscrivendosi al canale Telegram @ComuneMO-allerta: per iscriversi è sufficiente digitare sullo smartphone, che deve avere Telegram già installato, il link diretto (https://t.me/comunemoallerta); il link si apre direttamente sul canale ed è possibile unirsi al gruppo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento