Seminario Metropolitano, nuovo Rettore e nuovi incarichi per i sacerdoti

Dal 1° luglio don Maurizio Trevisan diventa rettore e don Paolo Biolchini vice rettore, mentre don Marco Maioli sarà vice direttore spirituale. Don Simone Bellisi, attuale vice rettore, nominato parroco di Portile, vice delegato diocesano per i Ministeri istituiti e delegato diocesano per i Ministranti

Don Maurizio Trevisan

L’Arcidiocesi di Modena–Nonantola ha comunicato cinque nomine con decorrenza dal 1° luglio. Le novità riguardano principalmente il Seminario Metropolitano e ad esso, comunque, sono tutte collegate.

Don Maurizio Trevisan assumerà l’incarico di rettore del Seminario in sostituzione di don Federico Pigoni, parroco di Formigine dallo scorso settembre, e dopo sei anni lascerà dunque la parrocchia cittadina dei Santi Faustino e Giovita Martiri, mantenendo però tutti gli altri incarichi: resterà direttore della Pastorale famigliare, direttore del Centro di consulenza per la famiglia e responsabile del Servizio interdiocesano per la prevenzione, l’ascolto e la tutela dei minori (Sipatm). Don Trevisan compirà 47 anni tra pochi giorni ed è stato ordinato sacerdote nel 2004; è anche insegnante all’Istituto superiore di scienze religiose dell’Emilia e, prima della nomina di parroco di San Faustino nel 2014, è stato collaboratore parrocchiale alla Madonnina.

Sarà don Paolo Biolchini, nominato vice rettore del Seminario in sostituzione di don Simone Bellisi, ad aiutarlo nell’esercizio delle sue funzioni per formare i futuri presbiteri: 38 anni, ordinato sacerdote nel 2011, don Biolchini è stato parroco di Formigine dal 2016 fino a settembre dello scorso anno e rientrerà da Roma dopo aver L’ trascorso gli ultimi mesi alla Pontificia Università Gregoriana.

A don Simone Bellisi, 42 anni, ordinato sacerdote nel 2005, viene affidata la parrocchia San Ruffino Vescovo di Portile in sostituzione di don Geraldo Gomes, che a 76 anni saluterà la comunità di fedeli dopo averne avuto cura spirituale e pastorale negli ultimi cinque. Don Bellisi manterrà l’incarico di assistente ecclesiastico dell’istituto secolare «Compagnia di Sant’Orsola» di Modena ma lascerà gli altri incarichi svolti negli ultimi anni per assumerne due nuovi: oltre ad essere nominato parroco di Portile, infatti, è stato anche nominato vice delegato diocesano per i Ministeri istituiti e delegato diocesano per i Ministranti, in aiuto al vicario episcopale per il Diaconato permanente e i Ministeri istituiti don Paolo Losavio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La quinta ed ultima nomina riguarda don Marco Maioli, che sarà vice direttore spirituale del Seminario: svolgerà il proprio incarico in stretta collaborazione con il direttore spirituale don Paolo Sambri e gli altri formatori del Seminario Metropolitano, a partire dal rettore don Maurizio Trevisan e dal vice rettore don Paolo Biolchini. Don Maioli, 63 anni, ordinato sacerdote nel 1992, lascerà il servizio pastorale di collaboratore della parrocchia San Giovanni Battista di Soliera ma manterrà gli altri incarichi svolti: delegato per Ordo Virginum e incaricato diocesano per la Pastorale universitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento