Dalla Comunità Islamica modenese una donazione di 18.000 euro per Policlinico e buoni spesa

Martedì 21 aprile l’incontro in Municipio di Muzzarelli con i rappresentanti della comunità, cui è andato il ringraziamento del primo cittadino

Un grazie profondo per un gesto importante di fratellanza con la comunità modenese, con un segno di attenzione direttamente per le persone, per le quali potremo acquistare alimentari, e per la sanità cittadina”. Così il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ha accolto in Municipio, questa mattina, martedì 21 aprile, i rappresentanti della Comunità islamica modenese che hanno raccolto e donato 18 mila euro nella fase dell’emergenza dovuta al Coronavirus. Metà dei fondi raccolti sono stati donati al Fondo di solidarietà alimentare istituito dal Comune, l’altra metà andrà invece all’Azienda ospedaliero-universitaria.

All’incontro ha partecipato Abderrahim Elhafiane, presidente della Comunità, insieme all’imam Mohammed Khouribga e a Mustapha El Hobbi e Moulay Driss Wagueg Idrissi. I fondi sono stati raccolti all’interno della comunità, che conta circa ottocento membri: “Tutti quelli che erano in condizione di farlo – ha detto il presidente – hanno donato qualcosa per dare il proprio contributo alla società modenese della quale facciamo parte”.

Per sostenere il “Fondo di solidarietà alimentare Covid-19”, il Comune di Modena ha attivato presso il tesoriere Unicredit un conto corrente con il seguente iban: IT 67 V 02008 12930 000105890823. Le donazioni raccolte andranno ad alimentare il Fondo gestito dai Servizi sociali comunali in collaborazione con le organizzazioni del volontariato e del Terzo settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento