rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Vignola

Gli Amici del Cuore donano un defibrillatore alla Polizia Locale delle Terre di Castelli

L’apparecchio verrà installato su un mezzo della Municipale e gli agenti saranno specificatamente formati

L’associazione Amici del cuore ha donato un defibrillatore al Corpo unico di Polizia locale dell’Unione Terre di Castelli. L’apparecchio verrà installato su un mezzo della Polizia Locale. Gli agenti stanno anche seguendo un corso, sempre curato dall’associazione Amici del cuore, per aggiornare le proprie competenze in materia di primo intervento con l’uso del defibrillatore.

La consegna dell’apparecchio è avvenuta, sabato scorso, nella Sala consiliare del Municipio di Vignola, dove si è tenuto un incontro pubblico sulla disostruzione pediatrica, nel corso del quale sono state illustrate a un pubblico numeroso e attento le manovre salvavita essenziali per un primo intervento sui bambini di diverse fasce d’età. Al momento della consegna del defibrillatore erano presenti il Comandate della Polizia locale delle Terre di Castelli Pierpaolo Marullo, la sindaca di Vignola Emilia Muratori e la vicesindaca e assessora alla Sanità Anna Paragliola.  

“Ringraziamo l’associazione per un dono la cui utilità è fondamentale nelle fasi di primo intervento nel caso di malori improvvisi – spiega Anna Paragliola – Anche il corso sulla disostruzione pediatrica è stato seguito con particolare attenzione dai presenti che hanno chiesto che venissero organizzate altre iniziative pubbliche di questo genere. Ne parleremo con l’associazione e cercheremo di fare seguire altri appuntamenti per coloro che non sono riusciti a essere presenti a quello tenutosi sabato scorso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Amici del Cuore donano un defibrillatore alla Polizia Locale delle Terre di Castelli

ModenaToday è in caricamento