Attualità Medolla

Società del Menecò e Scuola Viva raccolgono fondi per la scuola

De due cene di settembre hanno permesso una donazione di quasi 6mila euro

Si è conclusa con successo la raccolta fondi “Uniti per la scuola” promossa a Medolla da due associazioni locali molto attive sul territorio, la Società del Menecò e Scuola Viva, con la collaborazione del Comune di Medolla, per l’acquisto di materiale tecnologico da donare alla Scuola Primaria “Iqbal Masih”. Al termine delle due cene dedicate allo scopo che si sono tenute a settembre, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid in vigore, nella sede della Società del Menecò, il presidente della stessa, Danilo Paraluppi, e Marcello Vecchi di Scuola Viva hanno consegnato a Monica Gennari, in rappresentanza della Scuola Primaria, un assegno con l’importo di quasi 6000 euro (5862 la cifra precisa), raggiunto grazie alla generosità dei presenti e al contributo di numerose aziende ed esercizi commerciali medollesi.

Durante i due appuntamenti, ai quali hanno partecipato rappresentanti dell’amministrazione comunale, sono state illustrati ai presenti utilizzi e benefici delle dotazioni da acquistare, e allo stesso tempo è stata ribadita l’importanza degli investimenti in cultura, capaci di innescare veri e propri circoli virtuosi, con ricadute notevoli su tutta la comunità. Un forte messaggio di speranza e di fiducia nelle nuove generazioni e di voglia di ripartire e di tornare alla normalità da parte di tutto il tessuto economico e sociale medollese. Da parte della scuola sono arrivati i ringraziamenti a tutta la comunità di Medolla per un vero e proprio "investimento sociale", più che mai una risorsa fondamentale per la crescita del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Società del Menecò e Scuola Viva raccolgono fondi per la scuola

ModenaToday è in caricamento