menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigili del Fuoco, dopo tanto lavoro anche una donazione per Nonantola

Donazione dell’Associazione Mutua Previdenziale dei Vigili del Fuoco di Modena a favore delle scuole di Nonantola danneggiate dall’alluvione

Era il 6 dicembre del 2020 quando, dopo la rottura dell’argine del Panaro, Nonantola e le sue frazioni finivano sommerse dall’acqua con danni ingenti alle abitazioni, alle attività produttive e ai servizi pubblici. I Vigili del Fuoco dispiegarono un grande dispositivo di soccorso che lavorò per diversi giorni nel dare assistenza alla popolazione colpita dall’alluvione. 

Quando, esattamente un mese dopo, le contingenti misure di contenimento della pandemia di covid 19 resero impossibile all’Associazione Mutua Previdenziale dei Vigili del Fuoco di Modena organizzare la consueta festa della Befana, ai tanti Vigili dell’associazione venne spontaneo pensare ai bambini della comunità Nonantolana e alle loro scuole, ove si era intervenuti a recuperare quanto si era salvato dalla violenza dell’acqua. 

Per questo oggi la “Befana dei Vigili del Fuoco”, nei panni del presidente dell’Associazione Ivan Palmieri e del Comandante  Giuseppe Lomoro, si è recata a a Nonantola a posare nelle mani del Sindaco Federica Nannetti un assegno di 2.000 euro che andranno a favore della scuola materna Don Beccari i cui locali sono stati danneggiati gravemente dall'acqua

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento