Donazioni, tre nuove postazioni di lavoro per il reparto di Malattie Infettive

Tre Kit completi di PC, monitor, tastiere e mouse - da parte della PTD Srl di Modena - che comporranno le nuove postazioni di lavoro

La PTS srl, storica azienda modenese specializzata in soluzioni tecnologiche per uffici, ha donato tre Kit completi di PC, monitor, tastiere e mouse per altrettante postazioni di lavoro destinate alle Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, diretta dalla prof.ssa Cristina Mussini, in prima linea fin dai primi giorni dell’emergenza sanitaria anche con un’opera di diffusione di informazioni corrette e consapevoli sul COVID-19. I kit sono stati consegnati lo scorso 17 giugno alla presenza della prof.ssa Cristina Mussini, della segretaria delle Malattie Infettive Maria Fanelli e dell’Ing. Mario Lugli, Direttore del Servizio Tecnologie dell’Informazione. PTS era rappresentata dal Direttore commerciale Marcello Monari

Siamo grati a PTS per la sensibilità – ha commentato la prof.ssa Cristina Mussini – e la vicinanza, qualità che non possono mai essere date per scontate in una situazione di emergenza come quella che abbiamo vissuto. Per noi è stato un momento complesso e faticoso, ma la vicinanza di tanti cittadini e realtà imprenditoriali del territorio ci ha dato grande forza”. 

In uno scenario sociale, sanitario ed economico critico come quello che l’emergenza COVID-19 sta facendo vivere, la PTS srl di Modena - realtà specializzata da 25 anni in soluzioni di stampanti, monitor interattivi, etichettatrici e smaltimento toner per gli uffici - ha deciso di fare rete, donando nuove apparecchiature elettroniche per gli uffici della Clinica Malattie Infettive del Policlinico di Modena.

L’azienda modenese di via Emilia Est ha così messo in campo - in meno di 1 settimana - le proprie energie, offrendo un supporto simbolico per ringraziare e non dimenticare i sacrifici fatti da tutto lo staff di medici e infermieri della Clinica Malattie Infettive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scelta di molte piccole-medie aziende locali, in questa situazione di emergenza sanitaria ed economica, è stata quella di chiudere anche con la comunicazione e il dialogo con i propri partner ‘della porta accanto’. Ma rimanere fermi a guardare può, se possibile, rendere la situazione ancora più grave di quanto già non sia - ha commentato il Direttore Commerciale di PTS srl Marcello Monari - Per questo, seppure in un momento storico così difficile per tutti e con un’iniziativa di portata limitata rispetto a quanto altri stanno facendo, come PTS srl abbiamo sentito il dovere fare un gesto di ringraziamento simbolico per chi ha rischiato la propria salute e la vita per proteggere e curare quella di tutti noi. E lo abbiamo fatto con le tecnologie e forniture che sono parte del nostro pane quotidiano”. - ha concluso Monari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento