rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Covid, la Regione sollecita anche gli industriali: "Riaprire gli hub nelle fabbriche"

Donini chiede un nuovo sforzo anche a Confindustria, visto l'aumento dei contagi. E sollecita anche il super Green pass

L'Emilia-Romagna torna a chiedere aiuto alle imprese perchè aprano (o riaprano) gli hub vaccinali non solo per i propri dipendenti, ma anche per il resto dei cittadini, in modo da accelerare sulle terze dosi. A lanciare l'appello è l'assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, intervenuto nel pomeriggio alla presentazione del decimo bilancio sociale di Aiop Bologna. Conferenza a cui è collegato anche il numero uno di Confindustria Emilia, Valter Caiumi. E l'assessore approfitta dell'occasione.

"Chiediamo a Confidustria di riprendere anche la grande disponibilità che aveva dato in estate per istituire hub aziendali- manda a dire Donini- che siano anche un punto di riferimento territoriale. Questo darebbe un'ulteriore velocizzazione alla campagna, è l'unica possibilità di guardare con fiducia al futuro". Ad oggi in Emilia-Romagna "siamo ormai al 90% di prime dosi e all'89% di seconde- sottolinea Donini- anche sulle terze dosi stiamo andando spediti, oggi viaggiamo intorno al 10% delle terze dosi fatte in Italia. Ma dobbiamo intensificare la campagna, non solo per i vulnerabili ma per tutti coloro che hanno concluso il ciclo di immunizzazione". Per questo, ribadisce l'assessore, "cercheremo di favorire al massimo la prenotazione, accollandoci anche l'onere di invitare i cittadini con una data via sms, che comunque potrà essere cambiata".

Sulle maggiori restrizioni, intanto, Donini commenta: "Speriamo che il Governo tenga presente ciò che ci ha detto e che abbiamo concordato insieme- afferma Donini- si è preso qualche giorno per valutare". Le Regioni, spiega l'assessore, "hanno espresso una volontà molto netta di passare all'attacco della pandemia, non sempre seguendo solo la curvatura e le impennate. Nella comune volontà di non arrivare a chiusure generalizzate, che metterebbero in ginocchio l'economia nazionale, occorre che si dia valore al green pass potenziato e che eventuali restrizioni, a partire anche dalle zone bianche, valgano per la popolazione che dobbiamo tutelare di più, cioè quella non vaccinata".

(fonte DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, la Regione sollecita anche gli industriali: "Riaprire gli hub nelle fabbriche"

ModenaToday è in caricamento