Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Covid. Contagi stabilizzati, ma reparti ospedalieri pieni all'80-90%

L'Assessore regionale Donini ha fatto il punto: "Valore Rt pare in calo, speriamo sia segno che il virus rallenta"

"Abbiamo notato una stabilizzazione dei dati negli ultimi giorni. Speriamo sia il segno di un rallentamento del passo epidemico". Lo sottolinea Raffaele Donini, assessore alla Sanità della Regione Emilia-Romagna, questo pomeriggio ai microfoni di RaiNews24. Ad oggi, il valore Rt sul territorio regionale assestato intorno all'1,4 e appare in calo. 

Inoltre, spiega Donini, "siamo tra l'11 e il 12% di positivi sui tamponi e siamo a una quota intorno all'80-90% di saturazione sia dei reparti covid sia di terapia intensiva. Ma stiamo anche facendo uno sforzo enorme perchè, nel frattempo, non abbiamo chiuso l'attività programmata". In altre parole, ribadisce l'assessore, "stiamo combattendo su due fronti: da un lato contro la pandemia e dall'altro per continuare a erogare le prestazioni ordinarie. Ce la stiamo mettendo tutta". 

Anche sugli accessi ai Pronto soccorso e sugli interventi del 118, aggiunge Donini, "abbiamo una situazione a macchia di leopardo, ma al momento non ci sono situazioni di criticità elevata". Insomma, in Emilia-Romagna "la sanità è robusta ma non ha risorse infinite- avverte l'assessore- quindi deve piegarsi la curva epidemica, così come auspichiamo".

(DIRE)

Coronavirus, in regione 2.402 casi e ben 49 decessi. Modena sempre prima per contagi 

Ordinanza regionale, mascherina sempre indosso e negozi chiusi nel weekend

Pagamenti imprese: aumentano i ritardi gravi legati al Covid-19, Modena 14esima su scala nazionale 

L'ex commissario Venturi: "Il lockdown è un disastro, mi auguro non arrivi"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid. Contagi stabilizzati, ma reparti ospedalieri pieni all'80-90%

ModenaToday è in caricamento