rotate-mobile
Attualità

L’eccellenza della formazione modenese premiata nel concorso Europeo Regiostars

Regiostars 2021, premio Europeo per Form Art col progetto realizzato con Lapam, Calvi di Finale e Spallanzani di Castelfranco

L’eccellenza della formazione modenese e regionale conquista l’Europa. Il corso Digital Farming Specialist di Form Art (l’ente di formazione di Lapam Confartigianato) è stato premiato nell’edizione 2021 del concorso Regiostars organizzato dalla Commissione Europea: ogni anno i premi Regiostars vengono assegnati ai migliori progetti finanziati dall’Unione Europea. Il premio va condiviso da Form Art con Lapam e con due istituti scolastici della provincia di Modena, il Calvi di Finale e lo Spallanzani di Castelfranco.

Il corso Digital Farming Specialist è stato il più votato dal pubblico nella categoria Urban Europe e durante la finale del concorso è stata evidenziata la portata innovativa del progetto. Il corso IFTS realizzato da FORMart con il finanziamento del FSE e dell’Emilia-Romagna ha l’obiettivo di introdurre le tecnologie digitali nell’agricoltura e nella zootecnia: per produrre di più consumando meno.

«Il grande risultato del corso è frutto del lavoro congiunto di imprese e persone. Sono fiero dell’impegno della sede FORMart di Modena e di tutti coloro che lavorano giornalmente al progetto per offrire un corso di qualità. Per di più a partecipazione gratuita, grazie al Fondo Sociale Europeo e alla Regione Emilia-Romagna» spiega il vice presidente di Form Art Carlo Alberto Rossi, che ha fortemente voluto questo progetto.

«Per noi era già un traguardo essere arrivati tra i finalisti di un concorso che ha raccolto più di 200 candidature in tutta Europa – commenta Elisabetta Pistocchi, Direttore Form Art -. Ricevere uno dei dieci premi dell’edizione 2021 ci riempie di orgoglio: non esiste modo migliore per ringraziare la Regione e i partner che lavorano con noi al progetto dal 2018, come l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, l’ITC Calvi di Finale Emilia, l’IIS Spallanzani di Castelfranco Emilia e Lapam Confartigianato».

La realizzazione del corso Digital Farming Specialist coinvolge per ogni edizione oltre 15 aziende agricole e di consulenza specializzate in precision farming e agricoltura 4.0, tra cui Ruralset, Dinamica Generale e SCR Europe. Il successo del corso Digital Farming Specialist è un esempio virtuoso dell’utilizzo dei finanziamenti europei, come dichiara la Commissaria per la Coesione e per le riforme Elisa Ferreira: «I dieci progetti vincitori Rappresentano dei modelli di riferimento per chiunque voglia migliorare la vita delle persone utilizzando i fondi dell'UE. Sicuramente con Regiostars abbiamo imparato che l'eccellenza e l'innovazione si possono trovare ovunque in Europa. Bisogna solo cercarle e dare loro l'importanza che si meritano: continueremo a cercarle e a sostenerle». A Modena, una nuova edizione del corso Digital Farming Specialist è appena partita: è ancora possibile partecipare per specializzarsi nell’agricoltura digitale e prendere parte alla sfida alla sostenibilità di Agenda2030.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’eccellenza della formazione modenese premiata nel concorso Europeo Regiostars

ModenaToday è in caricamento