rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Attualità Formigine

Formigine, l'educazione ambientale sempre più presente nei percorsi scolastici

Oltre 880 ore di servizio e tanti progetti nell’anno scolastico 2021/2022 sul territorio, successo per il primo corso di formazione per docenti 

Sono tante le attività promosse dall’Assessorato all’ambiente del Comune di Formigine sul territorio. Grazie alla collaborazione delle cooperative La Lumaca e L’Ovile nell’anno scolastico 2021/2022 si sono svolte 883 ore di servizio tra attività con i cittadini, con le scuole, col progetto “bimbibus” e con gli ecovolontari; tutto basandosi sui principi dell’Agenda ONU 2030 e sulla regola delle “3 R”: Ridurre, Riciclare e Riutilizzare. Tra i servizi offerti ai cittadini, complessivamente si contano una trentina di eventi e due laboratori programmati per bambini bielorussi, per un totale di circa 183 ore impegnate.

A scuola gli operatori hanno passato la maggioranza del loro tempo: più di 580 ore suddivise tra 94 nelle scuole dell’infanzia, 310 nelle primarie e 183 nelle secondarie di primo grado. Oltre 110 ore, infine, il tempo impiegato per il coordinamento dei servizi bimbibus ed ecovolontari.  Entrando nel dettaglio delle attività organizzate all’interno delle scuole, nelle secondarie sono stati svolti 57 progetti, fra i quali (tra Formigine, Magreta e Casinalbo) i progetti “Onde invisibili”, “Spreko”, “Bioindicatori acqua e aria”, “Missione terra”, “Non cambiare il clima”, “A scuola di Economia Circolare” e “Goal”. Nelle primarie invece 78 progetti differenti e nelle scuole dell’infanzia 22, tra i quali “Il mio orto”, “Animali in gioco”, “Un giardino straordinario” e “Il topolino Lino”.

I servizi offerti ai cittadini hanno invece spaziato tra laboratori, giochi, cacce al tesoro e iniziative di vario genere organizzate per la maggior parte all’interno del CEAS (Centro di Educazione alla Sostenibilità) di Villa Gandini e destinate a bambini e famiglie. Un’offerta sempre varia che si rinnova di anno in anno seguendo il principio dell’educazione ambientale in modo coinvolgente e innovativo. Novità di quest’anno, l’introduzione di un corso di formazione per docenti sul tema della sostenibilità ambientale con l’obiettivo di stimolare riflessioni da proporre alle nuove generazioni. Il percorso, vista la buona riuscita, verrà presentato con altre tematiche anche il prossimo anno.

Tutte le attività si inseriscono nelle iniziative promosse dal Comune di Formigine per stimolare i cittadini sui temi ambientali nell’ambito del Programma regionale di Informazione ed Educazione alla Sostenibilità Infeas. Per scoprire le prossime attività in programma è possibile consultare il sito del Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine, l'educazione ambientale sempre più presente nei percorsi scolastici

ModenaToday è in caricamento