Chiusura delle scuole in Emilia-Romagna, spopolano le fake news

Una finta circolare e un finto comunicato stampa viaggiano sul web. Ma la decisione sarà presa solo domani a livello di Governo centrale

Tra le fake news circolate in queste ore c'è anche un finto documento della Regione Emilia-Romagna in cui si annuncia la chiusura delle scuole fino al 7 marzo. Addirittura la notizia e' circolata nelle amministrazioni locali, rilanciata persino da qualche consigliere regionale. La vede anche l'assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini, che assicura: "Continiamo a denunciare ogni fake news".

La decisione sulle misure per contrastare il coronavirus, a partire dalla chiusura o riapertura di nidi e scuole sarà presa domani. “Aspettiamo infatti il provvedimento che adotterà il Governo sulla base del confronto con la comunità scientifica atteso per domani”, afferma l’assessore regione alle Politiche per la salute, Raffaele Donini. “E’ giusto che la scienza parli e attraverso dati medico-scientifici auspichiamo si possano prendere decisioni omogenee nelle Regioni”.

La decisione di andare a domani ha concluso la riunione di oggi pomeriggio a Bologna, in Regione, che il presidente Stefano Bonaccini ha svolto con i sindaci dei Comuni capoluogo e i presidenti delle Province per fare il punto della situazione. Si è fatta una valutazione territorio per territorio, alla luce dell’ordinanza sulle misure precauzionali firmata dal presidente Bonaccini e dal ministro alla Sanità, Roberto Speranza, in vigore fino a domenica 1^ marzo e che prevede fra le altre misure la chiusura di nidi e scuole e la sospensione di manifestazioni pubbliche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

  • Chiama i vigili per spostare un auto in sosta davanti al cancello, ma il cartello era clonato

  • Coronavirus, risalgono i numeri in regione. A Modena quasi 500 casi

Torna su
ModenaToday è in caricamento