Attualità

Italia sul tetto d'Europa, notte di festa per le strade e le piazze

Folla in città e nei paesi per festeggiare il titolo conquistato a Wembley. Assembramenti inevitabili, ma nessun particolare disordine

Migliaia di modenesi hanno festeggiato fino a notte inoltrata la straordinaria vittoria della Nazionale italiana contro l'Inghilterra. E non poteva essere altrimenti. Giovani e meno giovani si sono riversati per le strade del capoluogo e dei paesi, radunandosi nei centri per festeggiare in compagnia. A Modena, nonostante l'assenza di maxischemi pubblici, la festa è stata travolgente ed è durata fino quasi all'alba, con tradizionale epicentro in largo Garibaldi.

I caroselli di auto hanno imperversato fino a notte fonda, fra clacson trombette, e gli immancabili cori di esultanza. Tutto in uno sventolio continuo di vessilli tricolori.

Italia campione d'Europa, la festa in strada

Una notte di pura gioia come non se ne vedevano da tempo: la prima occasione post-covid in cui si è dato libero sfogo alla voglia di stare insieme, senza preoccupazioni per regole e divieti. Gli assembramenti sono stati tanti, ma si sapeva benissimo che in caso di vittoria non ci sarebbe stato modo di limitare le aggregazioni, nonostante raccomandazioni e ordinanze. In ogni caso non si sono registrati - a quanto risulta al momento - situazioni di particolare criticità sotto il profilo dell'ordine pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia sul tetto d'Europa, notte di festa per le strade e le piazze
ModenaToday è in caricamento