Centro Musica del Comune, da Anci arriva un finanziamento da 220mila euro

Modena e Cremona “gemellate” in due nuove residenze artistiche per giovani musicisti

Classificandosi ai primi posti a livello nazionale, “Forme Composte”, progetto di gemellaggio fra Modena e Cremona nel segno della musica, ha ottenuto dall’Anci (Associazione nazionale dei Comuni italiani) 220 mila euro di finanziamento a fronte di investimenti per 50 mila euro ciascuna delle due Amministrazioni coinvolte.

Il progetto di rifunzionalizzare il Centro Musica di Modena come Music Hub creando opportunità anche per “residenze artistiche”, premiato da Anci l’anno passato, diventa così modello per estendere l’esperienza in sinergia tra la città emiliana e quella lombarda. La forma della residenza adottata al Centro Musica di Modena si è strutturata intorno al vantaggio che offre la presenza di tutta la filiera musicale, e di una rete, solida, rivolta soprattutto alle giovani generazioni, che mette in relazione tutto quello che è musica.

Nei due territori dalla riconosciuta e forte vocazione musicale, la residenza offrirà ai musicisti tempo, spazio, risorse per lavorare collettivamente, così da portare a un accrescimento di competenze, stimolare riflessioni sul proprio percorso e approdare a una produzione artistica originale con il supporto di tutor e strumentazioni tecniche.

I beneficiari sono giovani musicisti residenti in Emilia-Romagna e Lombardia, tra i 16 e i 35 anni, con la vocazione alla professionalizzazione delle proprie competenze tecniche e propensione a partecipare a percorsi per raggiungere più consapevolezza del settore e una valorizzazione delle proprie competenze trasversali. Con un bando “Senior” saranno selezionati 16 musicisti (otto lombardi e otto emiliano– romagnoli), mentre con un bando Junior ne saranno selezionati 30 (15 e 15). I giovani musicisti selezionati per la “Senior” formeranno più ensemble, che lavoreranno in un percorso strutturato per composizioni da creare e sviluppare lavorando sul linguaggio sonoro. La durata è di 14 giorni totali nelle sedi di Modena e Cremona (sette alla Torre del Centro Musica di Modena e sette al Teatro Monteventi di Cremona. Per gli artisti coinvolti è prevista la copertura di spese di viaggio, vitto e alloggio e una premialità.

La residenza “Junior” è invece destinata alla fascia di giovani in età scolastica con l'obiettivo di valorizzare il progetto “Back to School!” promosso dal Comune di Cremona, esperienza che verrà trasferita a Modena. I musicisti selezionati svolgeranno l'attività formativa residenziale nella sede di selezione. L'attività complessiva sarà di 20 giorni (10 alla Torre di Modena e 10 a Cremona al Monteventi e al Liceo Anguissola, più uno di lavoro con gli allievi Senior in ogni città. Prevista una premialità per i partecipanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partner del progetto finanziato, che porterà ad esibizioni finali nelle due città coinvolte, sono tre per Modena (le associazioni culturali Intendiamoci, Lemniscata e Ore d'Aria) e otto per la città di Cremona (Fondazione Teatro “Amilcare Ponchielli”, Liceo delle Scienze Umane “Sofonisba Anguissola”, Istituto d’Istruzione Superiore “Antonio Stradivari” – Scuola Internazionale di Liuteria, Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell'Università di Pavia – Sede di Cremona, Politecnico di Milano – Sede di Cremona, Fondazione “Antonio Stradivari” Museo del Violino, associazione Musicale Pontesound e associazione La Città della Canzone).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

  • Vento forte, caduti diversi alberi. Danni in tutta la provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento