menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piste ciclabili, a Mirandola arrivano 400mila euro dalla Regione

Risorse importanti per completare la rete delle piste che collegano i punti di maggior aggregazione del territorio comunale

Il Comune di Mirandola ha ottenuto un contributo di quasi 400 mila euro dalla Regione Emilia-Romagna per il progetto di riqualificazione, collegamento e adeguamento delle piste ciclabili cittadine. L’obiettivo del progetto, elaborato dal Comune, è quello di accrescere la sicurezza dei ciclisti, ridurre il traffico urbano a vantaggio anche dell’ambiente e favorire l’utilizzo della bicicletta negli spostamenti in città. 

Sarà completato il reticolo delle piste ciclabili, collegandole tra loro, in modo tale da poter raggiungere in bicicletta il centro storico, il polo scolastico e sportivo, le zone industriali e commerciali di Mirandola. Prevista anche la realizzazione di nuovi percorsi per estendere ulteriormente la rete delle ciclabili e aumentare la sicurezza della circolazione per chi viaggia su due ruote. Si interverrà sulle ciclabili di via Agnini, Tagliate, Vittorio Veneto, Bruino, 2 Giugno, Gramsci, Rossini ed Europa, con lavori di adeguamento e realizzazione dei tratti di collegamento tra le varie piste ciclabili. 

Il costo complessivo dell’intervento è di 873.250 euro, 399. 979 finanziati dalla Regione con il contributo, gli altri stanziati dal Comune di Mirandola. In questo momento si stanno conferendo gli incarichi per la progettazione definitiva - esecutiva a cui seguirà formale approvazione e quindi gara per affidamento dei lavori che potranno, esperite le formalità amministrative, iniziare entro l'anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento