Polizia Municipale, oltre 160.000 euro per i danni dell'incendio di Mirandola

Sabato 25 maggio la Giunta dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord ha approvato uno stanziamento di oltre 160.000 euro per ripristinare la piena funzionalità del Comando della Polizia Municipale dell'Area Nord, situato a Mirandola. La somma è stata stanziata per acquisire nuove dotazioni strumentali ed equipaggiamenti per gli agenti, in sostituzione a quanto è stato gravemente danneggiato dal rogo appiccato lo scorso 21 maggio, o per verificare che il funzionamento di quanto rimasto apparentemente indenne non sia stato compromesso dall'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stanziamento è destinato anche al totale ripristino delle attrezzature informatiche e telefoniche della centrale operativa e delle strumentazioni specialistiche necessarie all'attività di polizia, come quelle utilizzate per il foto segnalamento e la videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Contagio, 5 casi nei comuni di Formigine, Castelnuovo e Modena

  • Contagio, 8 positivi in più. La metà è legata sempre dal focolaio romagnolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento