Hospice a Baggiovara, arrivano 4,7 milioni per il cantiere

Accordo in Conferenza Stato-Regioni per il finanziamento. Dal Governo altri 20 milioni di euro anche per il nuovo ospedale di Piacenza

Fondamentale passo avanti per la realizzazione dell'Hospice Modena Centro. Oggi infatti in Conferenza Stato-Regioni è arrivata l’intesa sui fondi da destinare alla struttura modenese, a cui vengono destinati 4 milioni e 705mila euro, 1 in più rispetto ai contributi ipotizzati inizialmente.

La struttura sorgerà a Baggiovara nello storico Palazzo Montecuccoli: si tratta di un intervento che tra ristrutturazioni e ampliamenti interessa più di 1.700 metri quadrati di struttura, per ampliare la rete delle cure palliative provinciali e far fronte all’assistenza dei malati in fase terminale con patologie oncologiche e non oncologiche.

La struttura permetterà di accogliere i pazienti in un contesto più idoneo alle loro necessità evitando ospedalizzazioni inappropriate. Con questo investimento si potrà infatti superare l’attuale hospice che si trovava nel Policlinico.

Il piano finanziario dell’opera prevede 4,7 milioni di finanziamenti statali - con un incremento di 1 milione rispetto ai 3,7 inizialmente ipotizzati-, un finanziamento regionale di 235.250 euro e co-finanziamenti per 959.750 euro, per arrivare a un costo totale dell’opera di 5,9 milioni di euro. Il progetto aveva gi incassato il via libera della Soprintendenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'accordo odierno rientrano anche i 20 milioni di euro che il Governo destina alla sanità piacentina, in particolare a copertura dei costi per la realizzazione del nuovo ospedale nel capoluogo emiliano (investimento da oltre 156 milioni di euro). Ciò permetterà alla Regione Emilia-Romagna, a sua volta, di stornare una cifra di pari importo dal progetto del nuovo nosocomio a favore della rete sanitaria provinciale, a partire dagli ospedali minori e dai servizi territoriali, che potranno così contare su 20 milioni di nuovi fondi per potenziare i servizi a favore di cittadini e utenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Curiosità. In un campo alla periferia di Modena spunta un singolare disegno

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Incendio nel parcheggio della Festa de L'Unità, tre auto distrutte e quattro danneggiate

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento