rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità Formigine

Formigine, aumentano i servizi per gli anziani e nasce l'Officina della memoria

Dopo la pandemia il Comune di Formigine si è attivato per riattivare la connessione tra anziani e comunità

Il Comune di Formigine incrementa i servizi a favore delle fasce più anziane della popolazione, seguendo il principio del cittadino al centro dell’attività in ogni fascia di età. Gli anziani più di altri hanno sofferto il distacco imposto dalla pandemia e adesso necessitano di momenti di riconnessione con la comunità. Proprio in quest’ottica, è stata rinnovata la convenzione per la concessione dell’immobile comunale situato in via Tassoni n. 13 all’Associazione Club Anziani Parco. La struttura ha cambiato in passato diverse gestioni, finché non è stata assegnata agli anziani presenti con le loro attività di socializzazione tra il parco della Resistenza e l’ex Casa del Custode.

Tra le novità contenute nella riconfermata convenzione, c’è la richiesta all’associazione di organizzare due volte l’anno una festa di quartiere con l’obiettivo di valorizzare questa dimensione e riannodare i legami tra le persone che vivono nelle stesse strade. Dopo il lavoro fatto dall’Amministrazione comunale di Formigine per riaffermare l’identità di capoluogo e frazioni, infatti, il prossimo passo è quello del quartiere, quel “sotto casa” che offre ai cittadini opportunità di socializzazione e aggregazione.

Oltre all’immobile di via Tassoni sono altre le attività pensate principalmente per gli anziani sul territorio. In via della Fornace e via Stradella, il Comune mette a disposizione dei cittadini degli “orti urbani” per promuovere attività di socializzazione, partecipazione alla vita collettiva e favorire l’autonomia e il benessere psico-fisico, nonché la conoscenza e la trasmissione delle tecniche di coltivazione di ortaggi e fiori. Il cosiddetto “Villaggio degli Orti” è costituito da un’ampia area cortiliva sul quale sorge un edifico ad uso comune per l’organizzazione di attività di aggregazione e da 78 appezzamenti di terreno da circa 50 mq ciascuno. Per poter presentare la domanda  è necessario essere residenti nel Comune di Formigine da almeno due anni ed essere pensionati.

Un altro centro frequentato assiduamente dagli anziani formiginesi è poi sicuramente la Polisportiva, che grazie al bocciodromo offre attività sportive, ma anche di prevenzione e ricreative con tornei di carte, tombola e iniziative varie. All’interno della struttura, in primavera è stata inaugurata l’Officina della Memoria, luogo di incontro che accoglie persone con disturbi di memoria lievi o moderati e i loro famigliari.

Orti per gli anziani, sono 1.107 quelli attivi in città

"Formigine ti chiama", riattivato il servizio per gli anziani

Anziani: più risorse per l’assistenza domiciliare qualificata

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine, aumentano i servizi per gli anziani e nasce l'Officina della memoria

ModenaToday è in caricamento