Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

ForModena ha certificato 124 operatorio socio-sanitari dal 2020 ad oggi

L’ente di formazione ha proseguito i corsi anche nel periodo della pandemia. Quasi il 100% trova un’occupazione stabile. La cerimonia dei diplomi nella sede dell’RNord

Sono 124 gli allievi che da febbraio 2020 hanno ottenuto la qualifica di operatore socio-sanitario certificata da ForModena. L’ente di formazione modenese, infatti, ha proseguito con i corsi anche durante la pandemia, svolgendo le lezioni teoriche a distanza e trovando soluzioni per mantenere la pratica necessaria ad acquisire la capacità tecnica di curare e assistere i pazienti.

La consegna dei diplomi alle ultime due classi, che hanno concluso il corso da mille ore e quello di riqualificazione da 300 ore, si è svolta venerdì 14 maggio, nella sede dell’RNord. A consegnare i certificati, la direttrice di ForModena Francesca Malagoli e l’assessora all’Istruzione e Formazione Grazia Baracchi. Entrambe hanno voluto sottolineare “il coraggio, la determinazione, la motivazione e lo spirito di gruppo, nonostante la distanza, dimostrati dagli allievi che hanno iniziato il corso appena prima del lockdown e lo hanno proseguito nonostante le difficoltà”. In particolare, l’assessora Baracchi, ha messo in evidenza come, “proprio studiare e lavorare con tanta volontà in una condizione così complessa abbia fornito a questi allievi uno strumento in più: le ‘soft skill’, le competenze trasversali, come la capacità di risolvere problemi e di lavorare in team, che saranno utili nella professione”. La classe del corso da mille ore era composta da venti allievi, 18 donne e due uomini, tra i 19 e i 57 anni di età, e provenienti, oltre all’Italia, da est Europa (in 12), Filippine, Ghana, Tunisia e Sri Lanka. La classe del corso più breve di riqualificazione era composta da 24 allievi, anche in questo caso in maggioranza donne, tra i 24 e i 56 anni, equamente suddivisi tra italiani e di origine straniera (in prevalenza est Europa e Africa).

Con gli allievi certificati in quest’ultimo corso, ForModena raggiunge i 1.300 diplomati come operatori socio-sanitari dal 2013, con un tasso di occupazione stabile che si avvicina al 100 per cento. I corsi hanno una durata di mille ore, di cui 450 di stage, e al termine è previsto un accompagnamento nell’inserimento nel mondo del lavoro. A fine maggio saranno già in partenza due nuovi corsi: uno di mille ore per operatori socio-sanitari e uno, di 300 ore, di riqualifica per persone occupate.

ForModena è l’ente di formazione, accreditato in Regione Emilia Romagna, che ha unificato dal 2013 le società di Modena, Carpi e dei Comuni dell’Area Nord. Nel corso della pandemia ha messo la competenza ventennale sviluppata nella formazione socio-sanitaria a disposizione del territorio, potenziando il numero dei corsi di qualifica per operatore socio-sanitario.

ForModena propone anche corsi per animatore sociale e tecnico esperto nella gestione dei servizi, oltre a corsi per l’inserimento e il reinserimento lavorativo di persone con disabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ForModena ha certificato 124 operatorio socio-sanitari dal 2020 ad oggi

ModenaToday è in caricamento