Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

ForModena, altri 24 diplomati come operatori socio-sanitari

La cerimonia venerdì 25 febbraio nella sede dell’RNord. Da inizio pandemia sono 240 gli allievi qualificati e quasi il 100 per cento è occupato. Nuovo corso da marzo

Sono 24 i nuovi operatori socio-sanitari che, dopo aver seguito il corso da mille ore promosso da ForModena, si sono diplomati questa mattina, venerdì 25 febbraio, nella sede del centro di formazione all’RNord.

La consegna dei certificati agli allievi è avvenuta nel corso di una breve cerimonia alla quale hanno partecipato la direttrice di ForModena Francesca Malagoli e l’assessora all’Istruzione e Formazione professionale Grazia Baracchi. Entrambe, nel corso della cerimonia, hanno sottolineato “la motivazione, la determinazione e l’impegno che hanno contraddistinto gli allievi che hanno seguito il corso in una situazione che, nonostante i miglioramenti, era ancora complessa e difficile, ottenendo tutte le competenze e le capacità che consentiranno a tutti loro di trovare un’occupazione stabile in tempi brevi”.

Sono 240 in tutto gli allievi qualificati da ForModena come operatori socio-sanitari da febbraio 2020, quando è iniziata la pandemia. I corsi, infatti, sono proseguiti alternando lezioni teoriche a distanza con quelle in presenza, quando possibile, e trovando soluzioni per organizzare laboratori pratici e intensivi di preparazione agli esami e per svolgere gli stage, in modo che i partecipanti potessero acquisire e mettere alla prova la capacità tecnica di curare e assistere i pazienti.

Con gli allievi certificati in quest’ultimo corso, ForModena raggiunge i 1.416 diplomati come operatori socio-sanitari dal 2013, con un tasso di occupazione stabile che si avvicina al 100 per cento. I corsi, il prossimo è in partenza nella prima metà di marzo, hanno una durata di mille ore, di cui 450 di stage, e prevedono formazione teorica e laboratori pratici per imparare le tecniche di movimentazione, igiene, alimentazione e vestizione dei pazienti. Viene insegnato anche l’utilizzo delle attrezzature per il monitoraggio dei parametri vitali e si eseguono esercitazioni di primo soccorso. Le lezioni sono tenute da docenti esperti che operano nei settori di interesse e sono previsti un tutoraggio costante e un accompagnamento nell’inserimento nel mondo del lavoro.

ForModena è l’ente di formazione, accreditato in Regione Emilia Romagna, che ha unificato dal 2013 le società di Modena, Carpi e dei Comuni dell’Area Nord. Nel corso della pandemia ha messo la competenza ventennale sviluppata nella formazione socio-sanitaria a disposizione del territorio, potenziando il numero dei corsi di qualifica per operatore socio-sanitario.

ForModena propone anche corsi per animatore sociale e tecnico esperto nella gestione dei servizi, oltre a corsi per l’inserimento e il reinserimento lavorativo di persone con disabilità.

Per informazioni, lo sportello sociale è aperto tutte le mattine, dalle 9 alle 12; è possibile anche telefonare (al numero 059 3167611) o scrivere una mail (segreteria@formodena.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ForModena, altri 24 diplomati come operatori socio-sanitari
ModenaToday è in caricamento