Formula Student, Unimore sbaraglia gli avversari a Silverstone

I due team di studenti di Unimore si fanno valere nella gara internazionale di motori del Formula Student disputata a Silverstone: primo posto assoluto per la formazione italiana

La città dei motori alza la testa e per la prima volta dopo 21 anni, un team di Unimore è vincitore assoluto della gara di Formula Student tenuta a Silverstone.

I due team che hanno gareggiato nella competizione internazionale, l’MMR- More Modena Racing e MMR-Hybrid,  completamente composti da ragazzi dell’Università di Ingegneria, si sono aggiudicati rispettivamente il primo posto nella classifica assoluta e il premio Best Powertrain installation Award”.

Le gare del campionato di Formula Student si compongono di due parti:una statica e una dinamica. Nella prima gara i vari team devono affrontare tre prove: design, in cui i giudici valutano la vettura sotto l’aspetto tecnico, il Cost, dove la vettura è giudicata sotto l’aspetto economico,e infine la prova Businessdove si valuta la capacità del team di realizzare una strategia di marketing e di vendita.  Seguono poi le quattro prove per la dinamica in cui la macchina corre in circuito e viene messa alla prova su 4 diverse tipologie di tracciato, valutando: accelerazione, agilità,giro di qualifica e infine giro con cambio pilota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa importante Vittoria frutto del duro lavoro dei ragazzi dei nostri due team- commenta il Magnifico Rettore di Unimore Andrisano- Oltre a portare Unimore davanti a molte delle università più blasonate a livello mondiale È un significativo indicatore dell'Alto livello di preparazione degli studenti che escono dall' Ateneo di Modena e Reggio Emilia. Va ricordato infatti che i ragazzi coinvolti nel progetto non provengono solo da Ingegneria ma anche dai dipartimenti di Economia e di comunicazione.  Potremmo dire –conclude il Magnifico Rettore- che il 2019 è l'anno dei Record: dopo essere stati il primo Ateneo al mondo a partecipare al campionato di Formula Student con una vettura ibrida, ora siamo il primo Ateneo italiano ad aver conquistato un primo posto assoluto nella classifica generale di questa competizione."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento