rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
manifestazioni / Centro storico

"Fuori l'Italia dalla Guerra" il corteo torna in centro a Modena

In circa un centinaio al corteo per dire basta alla guerra e all'invio di armi

Si è svolto nel pomeriggio di oggi il corteo "Fuori l'Italia dalla Guerra" organizzato dal coordinamento modenese contro la guerra. 

Circa una trentina i primi manifestanti che si sono radunati in Piazza Sant'Agostino per assistere anche al concerto della manifestazione. Altri se ne sono poi aggiunti nell'attesa e durante il corteo verso piazza Grande, partito intorno alle 16.20 circa, fino ad arrivare a circa un centinaio di partecipanti. 

Durante la marcia i manifestanti  hanno mostrato striscioni e cantato cori contro l'invio di armi e truppe in guerra e contro il governo italiano come "L'Italia ripudia la guerra", "Fuori l'Italia da Nato ed Europa" o anche "Basta armi all'Ucraina, basta bambini vittime delle armi". 

Corteo "Fuori l'Italia dalla Guerra"

Una volta giunto in Piazza Grande il corteo si è fermato allestendo il banchetto per la raccolta firme per "l'abrogazione della legge che ha permesso l'invio delle armi verso l'Ucraina". In contemporanea si sono susseguiti anche alcuni interventi a microfono degli esponenti delle associazioni che hanno partecipato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fuori l'Italia dalla Guerra" il corteo torna in centro a Modena

ModenaToday è in caricamento