rotate-mobile
Attualità

Gara di Matematica a squadre per le scuole medie: si riparte dopo lo stop per la pandemia

La gara si svolgerà presso la palestra del Liceo Formiggini a partire dalle 14.30. La premiazione dei vincitori avrà luogo, al termine della manifestazione, intorno alle 16:00

Dopo lo stop dovuto alla pandemia, venerdì 10 febbraio a Sassuolo riprende, in presenza, la Coppa Ruffini under 15, gara di Matematica a squadre per le scuole medie del distretto. All’organizzazione della gara collabora il Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche dell’Università di Modena e Reggio, nell’ambito del Piano Nazionale Lauree Scientifiche, progetto promosso dal Ministero dell’Università e della Ricerca per far crescere l’interesse dei giovani verso le discipline scientifiche di base.

La manifestazione sassolese è organizzata dagli Istituti Superiori A. F. Formiggini e A. Volta, con il patrocinio del Comune di Sassuolo e con la collaborazione di Avis. Saranno 11 le scuole che gareggeranno.

La gara si svolgerà presso la palestra del Liceo Formiggini a partire dalle 14.30. La premiazione dei vincitori avrà luogo, al termine della manifestazione, intorno alle 16:00.

Gli alunni si cimenteranno nella risoluzione di problemi matematici, affrontando quesiti di aritmetica, algebra, geometria mentre la classifica sarà continuamente aggiornata, dando modo sia ai concorrenti che al pubblico di seguire l'evoluzione della gara in tempo reale.

Le competizioni Matematiche negli ultimi anni sono diventate un vero punto di riferimento per gli studenti più interessati alle materie scientifiche e si sono dimostrate molto efficaci per accrescere le competenze degli alunni, per coinvolgerli in percorsi formativi che approfondiscono quelli curricolari e, più in generale, per migliorare il loro atteggiamento verso le discipline scientifiche.

In una gara a squadre i ragazzi possono anche apprezzare l’importanza di lavorare insieme ai compagni, mettendo a disposizione della strategia di squadra le proprie abilità personali, per affrontare e risolvere problemi che spesso sono molto impegnativi.

In contemporanea con la competizione sassolese, se ne svolgeranno altre sei nelle province di Modena, Reggio Emilia e Bologna. Le scuole che otterranno i punteggi più alti in queste gare potranno partecipare ad una finale nazionale, che si svolgerà nel prossimo mese di maggio a Cervia – Mirabilandia e che è organizzata da Kangourou Italia, una associazione molto impegnata nella divulgazione della matematica e nella sua promozione attraverso il gioco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara di Matematica a squadre per le scuole medie: si riparte dopo lo stop per la pandemia

ModenaToday è in caricamento