“I giardini del nido”, il progetto di ri-ambientamento per bambini 0-3 anni

Nonantola pensa ai più piccoli e lo fa con un progetto per riambientare i bambini in fascia 0-3 anni allo spazio del nido

Dopo mesi di chiusura forzata a causa dell’emergenza sanitaria, l’Amministrazione Comunale di Nonantola  informa i cittadini che lunedì 15 giugno prenderà il via il progetto “I giardini del nido” con le attività per i bambini nella fascia 0-3 anni, in attesa del tradizionale centro estivo che sarà invece attivato a partire dall’inizio del mese di luglio.

Il progetto “I giardini del nido”

E’ un progetto di collaborazione fra i servizi educativi, i bambini e i loro genitori che sfrutta gli spazi verdi dei nidi Piccolo Principe e don Beccari per favorire un riambientamento progressivo e sicuro dopo mesi di ridotta socialità. A partire dalle proposte delle educatrici del servizio, i bambini potranno riscoprire il piacere della scoperta, dello sviluppo del senso motorio e del gioco semi-strutturato insieme ai genitori che li hanno accompagnati in questi mesi, con attività organizzate a piccoli gruppi di massimo tre coppie genitore/bambino, la cui durata sarà di circa 2 ore per sessione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iscrizione

L’attività è rivolta alle famiglie frequentanti i due nidi di Nonantola a partire dal 15 giugno, senza costi ma previa iscrizione presso la propria sezione di riferimento e sottoscrizione di un patto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento