San Possidonio: inaugurato il bassorilievo a Gina Borellini, donna simbolo di coraggio

Domenica 27 ottobre a San Possidonio è stato inaugurato il Bassorilievo dedicato alla partigiana Gina Borellini in occasione del Centenario dalla sua nascita. Il Sindaco Casari: “Una donna con un ruolo determinante nel portare libertà e democrazia nel nostro Paese”

Inaugurato, domenica 27 ottobre a San Possidonio, il Bassorilievo dedicato a Gina Borellini, in occasione del Centenario dalla sua nascita.

All’evento hanno partecipato il Sindaco di San Possidonio Carlo Casari, il Responsabile territoriale ANPI Alfredo Roversi, la Partigiana Aude Pacchioni e l’Assessore alla Cultura della Regione Emilia Romagna Massimo Mezzetti.

“La nostra concittadina, Gina Borellini, conosciuta con il nome di battaglia Kira – commenta il Sindaco Carlo Casari -  ha avuto un ruolo determinante nel portare libertà e democrazia nel nostro Paese. La sua figura è una delle più significative tra le donne partigiane del modenese e per questo è stata decorata con la medaglia d’oro al valore militare. Una donna simbolo di determinazione e coraggio ma anche di emancipazione femminile”.

A seguito della commemorazione è stata inaugurata presso la Sala Consiliare del Municipio, la mostra “Un paltò per l'onorevole...un’eredità di tutti” curata da Barbara Pederzini e Caterina Liotti del Centro Documentazione Donna di Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento